Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Non solo Vasquez: Genoa pronto a blindare Frendrup con un contratto fino al 2028

Non solo Vasquez: Genoa pronto a blindare Frendrup con un contratto fino al 2028TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 febbraio 2024, 12:53Serie A
di Raimondo De Magistris

Il Genoa mette mano ai rinnovi di contratto. A fare il punto, l'edizione odierna del quotidiano 'TuttoSport': confermato l'accordo imminente col difensore Johan Vasquez, per lui pronto un nuovo accordo valido fino al 30 giugno 2029. Ma in dirittura d'arrivo c'è anche un'altra trattativa ed è quella con Morten Frendrup. Il centrocampista danese reduce dal suo primo gol in Serie A allo stadio Maradona di Napoli ha un accordo valido fino al 30 giugno 2026 e la società rossoblù sta lavorando per rinnovare l'accordo per altri due anni, ovvero fino al 30 giugno 2028.

Non è così imminente, invece, il rinnovo del contratto di Milan Badelj. Nelle prossime settimane si entrerà invece nel vivo della trattativa con l'allenatore Alberto Gilardino. Come dichiarato qualche giorno fa dal CEO Andres Blazquez, la società vuole avviare con l'attuale tecnico un progetto a lungo termine: "Mi sembra una cosa trasparente. Ho parlato con lui, gli ho detto che vogliamo fare un progetto e gli ho chiesto che tipo di allenatore volesse essere. Se volesse essere un Wenger o un Ferguson o Benitez e fare un progetto di medio-lungo termine e vuol dire lavorare in un modo particolare o vuol fare un altro tipo di carriera. E lui mi ha aperto e abbiamo deciso che finito il mercato ci saremmo trovati e avremmo parlato. C’è il contratto che finisce a fine anno, ma io vorrei che lui trovasse un accordo con noi per un progetto molto molto chiaro che vogliamo fare e se lo troviamo ovviamente andiamo avanti. Da quando è salito in prima squadra ad ora io credo sia un allenatore in evoluzione, che vuole sviluppare un modulo in particolare, so cosa vorrebbe fare e avrebbe bisogno di un certo tipo di giocatori. Gli stiamo costruendo una squadra per arrivare a quello stile di gioco che vuole fare.

Ha fatto uno step questo anno, ne faremo un altro quest’estate per arrivare a quel tipo di modulo e formazione che ci sembra interessante. Lui vorrebbe fare eventualmente un 3-4 e poi con un certo tipo di evoluzione in attacco. E' un modulo che ci piace come gruppo e si può cambiare a seconda delle squadre che affrontiamo. Lui è stato bravo a cambiare modulo a volte. Se troviamo l’accordo sul tipo di calciatori, di progetto e sui giocatori già pronti, quelli in evoluzione per sviluppare di più la nostra accademia, lo scouting del gruppo e di altre squadre. Lui è totalmente aperto a farlo e ultra competente per farlo. Ci sono le condizioni contrattuali per avere quel tipo di progetto".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile