Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Ramsey torna negativo, vicini i giorni del dentro o fuori: il gallese spera ancora in un top club

Ramsey torna negativo, vicini i giorni del dentro o fuori: il gallese spera ancora in un top clubTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 21 gennaio 2022, 06:45Serie A
di Simone Dinoi

La storia fra Aaron Ramsey e la Juventus non è mai realmente sbocciata. Arrivato nel 2019 come grande colpo del centrocampo del futuro bianconero, il gallese non ha mai rispettato le aspettative che tutto l’ambiente aveva su di lui. Doveva essere il punto di riferimento, il calciatore di qualità con gol e assist nelle gambe, in realtà in questi due anni e mezzo di esperienza torinese è finito per diventare più un peso, insostenibile, per le casse di Madama in virtù di un ingaggio che sfonda il muro degli otto milioni di euro stagionali. Finito ai margini del progetto di Allegri, il classe 1990 è destinato a lasciare il Piemonte in questa sessione invernale di calciomercato.

Il Crystal Palace alza sempre più il pressing.
Nella giornata di ieri Ramsey si è negativizzato dal COVID-19 al quale era risultato positivo lo scorso 10 gennaio. La sua avventura alla Juventus però, quantomeno con le presenze sul rettangolo verde, è terminata tempo fa per via di qualche infortunio di troppo e di un feeling con Allegri durato poche settimane. Per l’ex Arsenal neanche due ore in campo suddivise in cinque presenze (solo una da più di venti minuti, la prima della stagione a Udine), l’ultima delle quali lo scorso 20 ottobre in Champions League contro lo Zenit. Così la cessione (niente risoluzione del contratto) in prestito diventa la soluzione migliore per il calciatore, che può rilanciarsi, e per il club, che può risparmiare il pagamento dell’ingaggio fino a giugno. Dove? In Premier League sicuramente, con il Crystal Palace allenato da un altro ex Arsenal (e Juve) come Patrick Vieira che lo accoglierebbe ben volentieri ed è in pressing da settimane per convincere Ramsey a sposare la sua causa.

Ma Ramsey spera ancora in un top club.
Crystal Palace favorito all’ingresso dell’ultima settimana della sessione invernale di calciomercato, giorni nei quali il gallese dovrà definitivamente sciogliere le riserve. Finora infatti il numero 8 ha preso tempo nella speranza di un’offerta da parte di uno dei top club d’oltremanica. Su tutti, la sua squadra del cuore l’Arsenal che, finora, ha bussato sì in casa Juve per un centrocampista ma l’ha fatto per Arthur e non per Ramsey. Dieci giorni per sperare, per prendere una decisione e per capire gli sviluppi della seconda parte di stagione che, sicuramente, non lo vedrà scendere in campo con la maglia bianconera.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000