Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Ravanelli a RBN: "Juventus da rinforzare in difesa. Mi schiero sempre dalla parte di Allegri"

Ravanelli a RBN: "Juventus da rinforzare in difesa. Mi schiero sempre dalla parte di Allegri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
martedì 16 agosto 2022, 07:45Serie A
di Redazione TMW
fonte Radio Bianconera

Esordisce con il botto Claudio Zuliani su Radio BiancoNera ospitando nel corso della sua nuova trasmissione “La Juve in Gol” Fabrizio Ravanelli, una delle leggende della Juventus, che ha fatto il punto sulla squadra di Allegri a poche ore dall'esordio di stasera contro il Sassuolo: “I tifosi si divideranno tra pro e contro Allegri anche quest'anno, ma se devo scegliere io mi schiero dalla parte del tecnico, che è comunque uno che ha vinto tanto sulla panchina bianconera e che spesso viene criticato eccessivamente per il suo pragmatismo. Nell'ultima stagione la squadra spesso non è riuscita ad esprimere le proprie potenzialità ma bisogna riconoscere all'allenatore alcune attenuanti, come l'assenza di molti giocatori nel momento clou del campionato e nonostante questo la Juve fu protagonista di un'ottima partita nel match da dentro-fuori contro l'Inter ma venne punita da alcune decisioni arbitrali, personalmente ho fiducia nel suo lavoro”.

Dal campo al mercato, con Penna Bianca che vede una rosa ancora bisognosa di qualche innesto:
“Paredes servirebbe eccome, al dilà delle sue qualità di regista in mezzo al campo, necessarie per permettere alla squadra di sviluppare il proprio gioco, è un ragazzo dalla grande personalità che porterebbe cattiveria in campo e carisma nello spogliatoio. Discorso simile in ruoli diversi lo si potrebbe fare per Memphis Depay, anche quello sarebbe un grandissimo acquisto con la Juve che inizierebbe a poter vantare un reparto offensivo di livello internazionale, tra i vari Vlahovic, Di Maria, Depay e in attesa di Federico Chiesa. Qualcosa però spero che si faccia anche in difesa, al dilà delle dichiarazioni di Allegri io penso che un rinforzo a sinistra serva, viste le condizioni per me inspiegabili di Alex Sandro, diventato ormai lo sbiadito ricordo del giocatore devastante che è stato nei primi due anni, e servirebbe anche un centrale, perchè le potenzialità di Gatti sono note, ma non si può essere certi del suo impatto con la Serie A e ancor di più con la Champions”.