Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw

Inter-Brozovic, incontro interlocutorio. C'è ancora troppa distanza fra le parti

TMW - Inter-Brozovic, incontro interlocutorio. C'è ancora troppa distanza fra le partiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 17 novembre 2021, 19:53Serie A
di Andrea Losapio

Oggi c'è stato un incontro fra l'Inter e il padre di Marcelo Brozovic per cercare una quadratura verso il rinnovo. Non è però stato un meeting infuocato come ci si potrebbe attendere, visto che il tempo per prolungare il contratto prima che il croato possa parlare con altri club sta per scadere.

Come anticipato continuano a esserci Paris Saint Germain e Tottenham fra le squadre interessate.

La posizione è sempre quella. L'Inter ha alzato la posta nel corso degli ultimi due incontri, passando da un triennale da 4 milioni prima a 4,5 più bonus e poi vicino ai 5. Dall'altro lato c'è stata l'intenzione di chiedere uno stipendio alla Lautaro, cioè intorno ai 6 milioni più bonus. Una situazione che ha bloccato per un bel po' i contatti, anche se tutto sembrava apparecchiato per un incontro a metà strada. Poi però c'è stata la fiammata, visto che Brozovic è passato da chiedere quella cifra a 30 milioni in 4 anni, ben sapendo che la questione contrattuale (e il coltello) è dalla sua parte.

Se dovesse continuare a chiedere certe cifre anche Brozovic potrebbe andarsene. La distanza è ancora molto ampia e nelle prossime settimane è previsto un altro summit per cercare nuovamente una quadratura. I nerazzurri hanno il timore che ci siano dietro squadre pronte a fare offerte esagerate per Brozovic e il rischio di non raggiungere una quadratura, come per Perisic, non è per niente da escludere.

Primo piano
TMW Radio Sport