Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Cagni: "Milan, Kalulu diventerà uno dei più forti in Europa nel suo ruolo"

TMW RADIO - Cagni: "Milan, Kalulu diventerà uno dei più forti in Europa nel suo ruolo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 18 maggio 2022, 15:35Serie A
di TMWRadio Redazione

Mister Gigi Cagni a TMW Radio, durante Maracanà, ha detto la sua sui temi del momento. Ecco le sue parole:

Europa, la certezza ce l'ha solo la Lazio: due posti per tre, chi passerà?
"Mourinho ha detto che è la finale più importante? Sa cosa fare in comunicazione, è il migliore. A dire la verità non ho visto bene la Fiorentina. Ha dei tonfi pazzeschi, fa cose eccezionali e poi partite inspiegabili. Sarà un bel finale anche questo. Per me rimane fuori la Viola. L'Atalanta poi ha l'Empoli, la Fiorentina ha la Juve invece. I bianconeri non sono al meglio, ma è una sfida difficile. Deve fare una prestazione eccezionale di cui è capace. Non so da cosa dipendano questi cali. Italiano ti dà la carica, forse è solo un aspetto fisico".

Che succede all'Atalanta?
"All'Atalanta c'è un ambiente particolare, non si capisce bene. Anche le parole di Gasperini lo dicono. Cambiano un sacco di cose e questo ha influito molto. Per tornare il solito Gasperini gli serve qualcosa d'importante".

Dove vedrebbe bene Gasperini?
"In Italia non c'è niente di adatto a lui, l'unica opzione è l'estero. A Bergamo ha creato una situazione particolare che ha reso tantissimo. Lui ha bisogno di questo e in Italia non c'è un ambiente simile. La squadra giusta sarebbe l'Udinese, ma c'è un presidente che vuole fare l'allenatore. E questo è un problema. Altrimenti sarebbe un posto dove potrebbe andare. L'Udinese negli anni non ha sbagliato molto. A lui servono giocatori di qualità e può farli diventare forti. Lui deve costruire, in questo è bravissimo".

Come valuta la stagione di Sarri alla Lazio?
"Ha fatto bene, ma ho il dubbio che sia dipeso non solo da meriti sui ma anche dagli errori degli altri".

Un pensiero su Kalulu?
"Diventerà uno dei più forti difensori europei. Può marcare quello veloce, quello tecnico, il fisico. E' un animale, mi piace da matti. E il merito va a Pioli, non lo si è detto troppo".

Primo piano
TMW Radio Sport