Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Eranio: "Giroud dopo il rigore è stato uno in meno, quando di solito è uno di più"

TMW RADIO - Eranio: "Giroud dopo il rigore è stato uno in meno, quando di solito è uno di più"TUTTO mercato WEB
giovedì 30 novembre 2023, 05:15Serie A
di Tommaso Bonan
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Impallomeni:" Il Milan ha un solo piano d'azione e non sa difendere. Pioli non va sostituito." Foscale:" Gabbia andava tenuto. La dirigenza non protegge la squadra." Saronni:" Pioli da solo non può allenare senza il supporto di Maldini o Ibra." Eranio:"Pioli non c'entra. Hernandez svogliato e male Maignan" Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni
00:00
/
00:00

"Non c'è una scienza esatta per capire esattamente la situazione. Non è la rosa così competitiva come ha l'Inter, il problema è che alla lunga la sfortuna ci vede bene e le situazioni ti capitano tutte". A commentare il momento in casa Milan, a Maracanà su TMW Radio, è stato l'ex calciatore Stefano Eranio. "Così è difficile la gestione del gruppo. Anche cambiare modulo ti fa rischiare. Cambiare subito è difficile quando ti capita tutto velocemente. Giroud dopo il rigore è stato uno in meno, quando di solito è un di più. E poi ci sono state le incertezze di un portiere top come Maignan che è incappato nella serata no. Nell'emergenza viene sempre data la colpa a Pioli, ma cosa puoi fare in questa situazione d'emergenza? Ci sono anni che fai lo stesso lavoro e va tutto bene, anni come questo dove non va nulla". 

Andare avanti o no con Pioli?
"Pioli ha fatto un ottimo lavoro, ci sono momenti di difficoltà che capitano ma coincide stavolta col fatto che ci sono troppi infortuni, soprattutto nei giocatori chiave. Ricordiamoci Inzaghi nelle prime partite lo scorso anno. Ci sono dei momenti durante l'anno dove può andar male, ma vedo alcuni giocatori svogliati, vedi Hernandez. E' giusto andare avanti con Pioli, sperando che il momento passi e si riparta".

CLICCA SUL PODCAST PER ASCOLTARE L'INTERVISTA COMPLETA!

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile