Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Udinese a Cagliari per mostrare qualche passo avanti e continuare il processo di amalgama

Udinese a Cagliari per mostrare qualche passo avanti e continuare il processo di amalgamaTUTTO mercato WEB
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 17 settembre 2023, 09:10Serie A
di Davide Marchiol

Sfida importante quest’oggi per l’Udinese all’Unipol Domus di Cagliari. C’è infatti da trovare ancora la prima vittoria e i due pareggi con Salernitana e Frosinone da un lato hanno portato gli attuali due punti in classifica, dall’altro però sanno un po’ di occasione persa. Per sbloccarsi dunque i bianconeri dovranno provare a espugnare la Sardegna, compito che non sarà facile sia per l’avversario che ci sarà di fronte, a sua volta a caccia del primo successo in Serie A, sia anche per il grandissimo caldo previsto. Si giocherà alle 12:30, orario criticato da entrambi i tecnici in conferenza stampa, e sono previsti circa 40 gradi.

Diversi i problemi mostrati dall’Udinese in queste prime tre giornate e c’è attesa anche per vedere quali passi avanti sono stati fatti in questa sosta per le nazionali, tenendo conto che comunque i diversi infortuni accorciano la coperta in alcuni ruoli. L’undici su cui sta puntando ultimamente Sottil però sarà a disposizione, con l’aggiunta di Pereyra, sul quale il tecnico in conferenza ha voluto tenere le carte coperte. Vedremo se sarà lui l’arma in più di questa squadra già a Cagliari.

Il Tucu potrebbe risultare utile sulla catena di destra, dove la soluzione Ferreira ha permesso di aumentare la resa della fase difensiva, ma allo stesso tempo il portoghese fatica a spingere, cosa che quindi è rimasta di competenza di Kamara a sinistra. Sarà fondamentale riuscire a pungere su entrambe le corsie, perché ora, con Lucca riferimento offensivo, c’è bisogno di più cross e più palloni per sfruttare la sua struttura fisica, sia per segnare che per trovare sponde per l’inserimento dei centrocampisti. Proprio questo, fondamentale, meccanismo sembra per ora farraginoso. Servirà tempo per trovare fluidità, ma la cosa andrà anche mischiata al fatto che la Serie A non aspetta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile