Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Cagliari, Liverani: "Al Venezia è girato tutto male, attenzione. Rog? Ancora non ha i 90'"

Cagliari, Liverani: "Al Venezia è girato tutto male, attenzione. Rog? Ancora non ha i 90'"
venerdì 30 settembre 2022, 13:04Serie B
di Luca Bargellini

Non sono stati giorni semplici quelli vissuti da Fabio Liverani in questa sosta per le nazionali. Il campo, però, non c'entra. Il lutto che ha colpito la sua famiglia lo ha costretto a dedicarsi a cose ben più importanti. Ed è da qui che il tecnico del Cagliari ha voluto iniziare la conferenza stampa della vigilia del match contro il Venezia di domani: "Ringrazio tutti - si legge su TuttoCagliari - e ci tenevo a ringraziare la Sardegna e i tifosi che mi sono stati vicini in questo momento".

Spazio, poi, ad una valutazione sul Venezia e un nuovo punto sulla sconfitta contro il Bari: "Credo che sia una delle squadre a cui gli episodi hanno girato negativamente. Ha perso partite, come con il Genoa e la SPAL, in cui gli episodi hanno girato male. E' una squadra organizzata che ha ottimi giocatori e giocano bene a calcio. E' una squadra che secondo me ha investito e che il campionato è solo alla sesta giornata e c'è tempo per tutti per raddrizzarsi. La Serie B è sempre stata equilibrata e lo sarà anche quest'anno. Contro il Bari abbiamo fatto una partita ordinata, dove abbiamo mantenuto il comando, non avendo la zampata giusta per vincerla. Loro la hanno avuta. Non abbiamo creato tanto come nelle altre partite, ma è normale che l'episodio sposta l'analisi delle partite. Noi, con tanti giocatori forti, dobbiamo trovare delle alternative. Sono i giocatori a determinare il modulo. Noi come staff, dobbiamo risolvere un problema: abbiamo segnato poco, ma per me la crescita della squadra è positiva".

Infine le valutazioni del tecnico su alcuni singoli: "Rog ha saltato tutta la preparazione estiva e abbiamo cercato di recuperarlo giocando: avrà alti e bassi per un po', non so quando riuscirà a giocare 90', anche perché lui non si sa gestire durante la partita e gioca sempre da Rog. Falco e Capradossi sono arrivati all'ultimo e c'è stata qualche difficoltà in più perché non hanno lavorato in gruppo. Elio ha bisogno di più tempo per lavorare, ma anche loro avranno le loro possibilità. Questo mese abbiamo 6 partite e loro dovranno essere bravi a farsi trovare pronti".

Primo piano
TMW Radio Sport