Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Summit Pirlo-Samp per programmare il futuro: fra permanenze e limitazioni sul mercato

Summit Pirlo-Samp per programmare il futuro: fra permanenze e limitazioni sul mercatoTUTTO mercato WEB
mercoledì 22 maggio 2024, 10:19Serie B
di Tommaso Maschio

Nella giornata di ieri, a Milano, è andata in scena una cena fra Andrea Pirlo e Andrea Mancini con la supervisione del presidente Matteo Manfredi, per fare il primo punto in vista della nuova stagione con un mercato, che non sarà semplice viste le limitazioni (si potrà spendere solo dopo aver incassato mantenendo il saldo attivo), da portare avanti per puntare alla promozione in Serie A. L’intenzione della Sampdoria infatti è quella di ripartire a tecnico e direttore sportivo di questa stagione, nonostante le varie sirene di mercato (Pirlo piace al Monza, Mancini è finito nel mirino del Pisa) come riporta Tuttosport in edicola facendo poi il punto sulla rosa.

Uno dei primi obiettivi del club blucerchiato è infatti quello di ridiscutere le posizioni dei vari giocatori in prestito in questa stagione: le priorità sono la permanenza del portiere Filip Stankovic dell’Inter, dei difensori Daniele Ghilardi (Hellas Verona) e Facundo Gonzalez (Juventus) oltre che dell’attaccante Sebastiano Esposito (Inter). Operazioni non scontate su cui la Samp intende lavorare.

Per fare cassa la Sampdoria cercherà di piazzare invece Emil Audero, di rientro dall’Inter e nel mirino del Como, Giovanni Leoni, che sarà riscattato dal Padova per 1,5 milioni e piace a molte big, oltre a cercare di liberarsi di alcuni ingaggi pesanti come quelli di Barreca, Verre, Conti e forse anche Murru che va in scadenza. Mentre si va verso la permanenza di Borini e Ricci.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile