Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Benevento, Auteri: "Non gestiremo la gara con la Triestina, sarebbe un errore clamoroso"

Benevento, Auteri: "Non gestiremo la gara con la Triestina, sarebbe un errore clamoroso"TUTTO mercato WEB
venerdì 17 maggio 2024, 22:04Serie C
di Tommaso Maschio

La gestione del vantaggio non mi preoccupa, abbiamo dei criteri, le cose che facciamo meglio sono le nostre consuetudini, giocare rapidamente in avanti. Dovremo essere bravi a interpretare tanti momenti di partita, si giocheranno due-tre gare tatticamente diverse nella stessa partita. Pensiamo a mettere in pratica le nostre consuetudini, i nostri aspetti. Non gestiremo la partita, sarebbe un errore clamoroso”. Il tecnico del Benevento Gaetano Auteri ha parlato così in conferenza stampa alla viglia della sfida contro la Triestina valida per il ritorno del primo turno della fase nazionale dei play off (1-1 il risultato dell’andata) soffermandosi poi sulla condizione del gruppo.

“La squadra sta bene complessivamente anche se ora il calendario ci costringe a giocare ogni tre o quattro giorni. La trasferta è stata organizzata bene considerando la distanza e attraverso le motivazioni poi si superano anche gli intoppi. - prosegue il mister come riporta Calciobenevento.it - Hanno recuperato tutti e non ci sono intoppi in vista di domani”.

Auteri poi torna sugli errori commessi a Trieste: “Gli errori dell’andata li abbiamo analizzati, possiamo aver dato un’impressione diversa dalla realtà, abbiamo accusato il contraccolpo del gol preso e in generale dobbiamo difendere con più contatto fisico quando la palla è lontana dall’area. Poi siamo andati in difficoltà nello scalare le posizioni e abbiamo concesso palleggio”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile