Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
focus

La Top 11 del Girone C di Serie C: Evacuo letale, Matino gol pesante

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone C di Serie C: Evacuo letale, Matino gol pesanteTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Evacuo
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
martedì 14 settembre 2021 07:10Serie C
di Luca Esposito

E’ andata in archivio la 3^ giornata del Girone C di Serie C. Questi i risultati:
Taranto-Palermo 3-1
Foggia-Turris 0-2
Paganese-Catania 1-0
Catanzaro-Potenza
Vibonese-Juve Stabia 1-3
Avellino-Latina 1-1
Fidelis Andria-Francavilla 0-1
Monopoli-Messina 2-1
Monterosi-Campobasso 2-3
Picerno-Bari 0-1

Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 4-3-3

Baiocco (Paganese): respinge alla grande un calcio di rigore di Ceccarelli permettendo agli azzurrostellati di vincere la prima partita stagionale. Man of the match.

Nicolao (Latina): davvero un calciatore interessante e che potrà tornare utilissimo in un gruppo così giovane. Ad Avellino è stato praticamente perfetto. Vicino al gol in due occasioni, colpisce dopo 2’ dal fischio d’inizio l’incrocio dei pali su punizione.

Schiavi (Paganese): un calcio alla sfortuna dopo mesi trascorsi quasi sempre in infermeria. Se sta bene è un lusso per la categoria. Esordio con vittoria e porta inviolata. Meglio di così…

Benassai (Taranto): che la retroguardia del Palermo soffra sulle palle inattive si era evinto già nelle settimane precedenti, anche in questo caso viene lasciato completamente solo e non può sbagliare.

Matino (Potenza): anticipa Bombagi e batte Branduani con un preciso colpo di testa, in pratica la prima occasione per la sua squadra dopo 75 minuti di sofferenza. Non basta per vincere, ma rimane l’ottimo gesto tecnico.

Bussaglia (Monopoli): 86 minuti a tutto campo, dà la sensazione di essere onnipresente. Supporta con costanza la fase offensiva cercando di inserirsi in area avversaria, dopo il vantaggio si abbassa leggermente e aiuta i difensori e gli esterni bassi. Esce stremato.

Tascone (Turris): fa secco Alastra con un tiro preciso sul secondo palo dopo aver lasciato sul posto due difensori del Foggia. Ottima giocata in uno stadio prestigioso come lo Zaccheria.

Casoli (Andria): non è un caso che la rete avversaria arrivi dopo che viene sostituito. Tatticamente preziosissimo, costanti i raddoppi di marcatura.

Simeri (Bari): sfrutta un cross eccezionale di Mallamo e trafigge il portiere con un perfetto colpo di testa. Poco dopo va ad un passo dal raddoppio, ma la difesa del Picerno si salva in extremis.

Evacuo (Juve Stabia): il vizio del gol non lo perde mai, non poteva che presentarsi così in questo nuovo campionato che lo vedrà senza dubbio protagonista. Freddissimo dal dischetto.

Rossetti (Campobasso): l’inizio horror del Monterosi è un invito a nozze per un attaccante affamato di gol e che sente la porta. Doppietta in sette minuti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000