Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

A.Paganin: "Lazio, manca qualità in difesa. Napoli, ora l'avversario peggiore"

TMW RADIO - A.Paganin: "Lazio, manca qualità in difesa. Napoli, ora l'avversario peggiore"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
venerdì 3 dicembre 2021, 15:00Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A parlare del turno di Serie A appena finito e delle sfide del prossimo weekend è stato a TMW Radio, durante Maracanà, l'ex calciatore Antonio Paganin.

Momento Lazio, è un problema tecnico o dei giocatori?
"E' un problema di qualità dietro. Beto nel secondo gol li ha seminati come birilli. E' un problema di qualità. Con una coppia Acerbi-Patric non puoi tenere un attaccante così. Mi sembra poi fragile anche emotivamente. Ieri nel momento dell1-2 ha preso il terzo. Per la qualità che hanno per poco non la vincono, ma una squadra forte la palla la tieni e non vai alla ricerca del contatto che ha portato alla punizione finale. Sul dualismo Milinkovic-Luis Alberto invece dico che ad avercene di giocatori così. Nessuno ha quella qualità lì".

Rischia Sarri secondo lei?
"Il problema principale è entrare nei suoi meccanismi. Sta vivendo le stesse difficoltà viste al Chelsea e alla Juventus. Alla Lazio vediamo la stessa cosa. Entrare in nuovi meccanismi richiede del tempo. Quando tu cambi completamente un sistema di gioco, è un mondo diverso. Cambiano gli equilibri. E non è semplice. Quando andò al Chelsea ammise che dovette cambiare il suo credo, adattandosi ai giocatori. E' più facile per un tecnico quando c'è una squadra dove non c'è un grande tasso tecnico. Lui a Napoli ha creato un gruppo forte, coeso, con tanti giocatori che erano dei perfetti sconosciuti".

Napoli-Atalanta partita importante. Come al Milan mancheranno giocatori importanti per infortunio. Chi mancherà di più tra Koulibaly e Kjaer?
"Il Napoli si poterà questo problema fino a gennaio, ma non credo che interverrà sul mercato perché ha Manolas come sostituto. Nel momento peggiore trova l'avversario peggiore ora, ossia l'Atalanta. Poi avrà lo scontro col Milan. Non viene da un periodo brillante poi, non sono arrivati dei segnali che ti fanno stare tranquillo. L'Atalanta è la squadra più pericolosa in ottica futura".

Roma-Inter, che sfida sarà?
"Arrivano con uno stato d'animo diverso, l'Inter lanciata e la Roma in difficoltà. Ci vorrebbe un'impresa della Roma. Con tutti i titolari per la Roma sarebbe interessante, ma così è enormemente avvantaggiata l'Inter. Io a inizio stagione reputato Juventus e Atalanta davanti a tutte, ma gli infortuni stanno incidendo ora. Al momento l'Inter non ha pagato le defezioni, quindi bisogna dare atto che la preparazione nerazzurra è stata migliore finora".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000