Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Galderisi: "Juve, col Chelsea la possibile svolta. Ora bisogna crederci di più"

TMW RADIO - Galderisi: "Juve, col Chelsea la possibile svolta. Ora bisogna crederci di più"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 30 settembre 2021 14:35Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A commentare le italiane in Champions a TMW Radio, durante Maracanà, è stato il bomber Giuseppe Galderisi.

Che ne pensa della vittoria della Juventus contro il Chelsea?
"L'ho vista con grande attenzione per capire il momento della squadra. Grande sacrifico da parte di tutti, grande spirito di squadra, voglia di aiutarsi, ha provato a chiudere tutti gli spazi e con grandi potenzialità davanti con la velocità di Chiesa, Bernardeschi e Cuadrado. Ma se avesse pareggiato 1-1 sarebbe stata così apprezzata? Non ha concesso nulla la Juventus, è stata brava a trovare il gol, ma deve alzarsi di 20-30 metri, perché con altre potrebbe non andare così. Non tutte sono il Chelsea. C'è qualcosa di buono, ma Allegri sa che c'è da migliorare. Non siamo più abituati a vedere squadre italiane che in Europa vanno a giocare di ripartenza. I tre punti sono importanti, ma Allegri non può pensare di difendersi così. Metterà in campo delle idee quando tutti saranno a disposizione e i giocatori si toglieranno dalla testa una paura che c'è da un po' di tempo. Per me questo 1-0 può essere la svolta per aumentare i giri, quella consapevolezza in più per giocare più avanti".

Ora però arriva il derby:
"Adoro Juric, allenatori che hanno un'idea precisa, che cercano un calcio intenso, con recupero alto. Sarà un bel problema per la Juventus, che dovrà pensare velocemente cosa fare. Sarà la sfida tra due modi di intendere il calcio. Il Torino dovrà fare i conti con lo spazio che avrà alle spalle".

Sta deludendo però Kulusevski. Che ne pensa?
"Kulusevski ha perso entusiasmo. E' arrivato con grande voglia di esprimersi, ma più va avanti e più ha perso questa spensieratezza. Forse il tecnico gli chiede qualcosa che lui non riesce a fare. Ha bisogno di spazi per esprimersi e far male. Quello che sta facendo Allegri è perfetto per lui, perché ha campo aperto per le ripartenze e lui ha la tecnica per far male. Oggi non riesce a fare le cose che sa fare, sta perdendo fiducia in se stesso. Forse serve dargli una mano, farlo sentire forte, più coccolato".

E Dybala?
"Dybala è fondamentale, quando lo hai la qualità si alza. E' un giocatore che fa la differenza".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000