Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Impallomeni: "Il secondo posto della Juve fa più rumore del primo dell'Inter"

TMW RADIO - Impallomeni: "Il secondo posto della Juve fa più rumore del primo dell'Inter"TUTTO mercato WEB
mercoledì 6 dicembre 2023, 15:46Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Repice:" La solidità della Juve può pesare sul Napoli. Mourinho è inarrivabile." Impallomeni:" Mou rinnovo a tempo indeterminato. Il secondo posto della Juve è merito di Allegri." Pacchioni:" Non sarebbe lesa maestà chiedere la zona Champions a Mou per prolungare." Capua." Mourunho va confermato. Avrei nominato Inzaghi allenatore del mese."
00:00
/
00:00

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è arrivato il momento di Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore.

Cosa si aspetta da Juventus-Napoli?
"La solidità della Juve si fa preferire adesso, anche se il Napoli lì davanti può impensierire la difesa granitica della Juventus. In casa e sullo slancio, oltre che sulla compattezza ritrovata, può vincere. E se vince, si fa interessante non solo in chiave quarto posto come dice Allegri".

Gli allenatori potrebbero essere soggetti a condizioni per il rinnovo?
"Quello che è riuscito a fare Mourinho non c'è riuscito nessuno. Lui ha capito l'ambiente e ha fatto fare il salto di qualità, oltre a generare soldi. Se fossi nei Friedkin rinnoverei e metterei la clausola unilaterale di mancata empatia".

Allegri miglior allenatore dell'ultimo mese:
"Sì, è meritato, perché il secondo posto della Juve fa più rumore del primo dell'Inter di Inzaghi".

Lazio, anche ieri poco gioco. L'anno di Sarri alla Juve forse ha cambiato il tecnico?
"La Lazio dello scorso anno a volte vinceva con belle partite, dominate. Quest'anno ha difficoltà perchè si è inceppato qualcosa, non c'è stato un punto di crescita tra nuovi e vecchi. C'è uno stallo ma non è colpa di nessuno. E' normale che poi ti innervosisci, il materiale c'è, è nuovo, ma non lo bollerei come fallimentare. E' una crisi tecnica più difficoltosa di quelle che capitano di solito".

Fiorentina: può pensare a qualcosa di più dell'Europa League quest'anno?
"Se salgono di rendimento quei 4-5 giocatori rappresentativi, può fare un grande campionato".

Inter, Lautaro pronto al rinnovo. Sarebbe un segnale importante:
"Sarebbe una scelta di vita. Mi immagino Lautaro che rimane. Per me ha fatto base lì ormai, poi magari mi sbaglio".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile