Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Clamoroso Barcellona, Xavi resta per un altro anno! Tre mesi fa aveva annunciato l'addio

Clamoroso Barcellona, Xavi resta per un altro anno! Tre mesi fa aveva annunciato l'addioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 24 aprile 2024, 21:19Calcio estero
di Michele Pavese

Xavi resterà sulla panchina del Barcellona. È la notizia del giorno in Spagna, arrivata al termine di una giornata di intensi colloqui tra l'allenatore, il direttore sportivo Deco e il presidente Laporta.

Lo stesso Xavi , nei giorni scorsi, aveva manifestato l'intenzione di continuare la sua avventura, facendo quindi marcia indietro rispetto alla scelta annunciata qualche settimana fa, il club blaugrana ha così deciso di riunirsi oggi per fare chiarezza e delineare le strategie future. Qualche ora fa, nel centro sportivo Gamper, era andato in scena l'incontro tra il tecnico e il direttore sportivo Deco; un incontro durato circa un'ora e un quarto, poi i due si sono salutati e hanno lasciato la Ciutat Deportiva, dandosi appuntamento a casa del presidente Joan Laporta.

È proprio lì che si è giocata la partita decisiva: ad attenderli, oltre al numero uno della società blaugrana, c'era anche Rafa Yuste, braccio destro di Laporta e vice-presidente dell'area sportiva. Alla fine è arrivata la fumata bianca: Xavi rispetterà il suo contratto e resterà fino a giugno 2025, domani Laporta spiegherà in una conferenza tutto quello che è successo in queste ultime concitate giornate.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile