Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Il mercato del Tottenham - Conte ha fatto le sue richieste. Lloris potrebbe non rinnovare

Il mercato del Tottenham - Conte ha fatto le sue richieste. Lloris potrebbe non rinnovareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marco Conterio
mercoledì 12 gennaio 2022, 22:26Calcio estero
di Michele Pavese

L'arrivo in panchina di Antonio Conte è sinonimo di ambizioni rinnovate e si è subito tradotto con l'accostamento di tanti nomi al Tottenham. Fabio Paratici è al lavoro per rendere la rosa competitiva e permettere al tecnico salentino di centrare la quarta posizione che vorrebbe dire qualificazione alla prossima Champions League. A gennaio, però, è sconsigliabile effettuare una rivoluzione, tanto più perché l'ex allenatore di Juventus e Inter ha già dimostrato di poter tirare fuori il meglio dagli elementi che ha disposizione. Così, è verosimile che ci sia solo qualche innesto di sostanza, che bilanci l'uscita di qualche esubero: in partenza ci sono Dele Alli, Tanganga, Tanguy Ndombele e Steven Bergwijn, mentre è da definire la situazione contrattuale di Hugo Lloris, che a giugno potrebbe liberarsi a zero. Jordan Pickford è il nome più ricorrente per la sua sostituzione, mentre Jesse Lingard potrebbe essere un rinforzo utile nel mercato invernale. Poi gli Spurs penseranno a progettare il futuro: Franck Kessié, Mattias Svanberg, Weston McKennie e Adama Traoré sono i grandi obiettivi, con quest'ultimo in cima.

Acquisti: /

Cessioni: /

Primo piano
TMW Radio Sport