Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Nizza, riecco Favre: "Avevo un'altra proposta, non ho esitato. Obiettivo top-3 nei due anni"

Nizza, riecco Favre: "Avevo un'altra proposta, non ho esitato. Obiettivo top-3 nei due anni"
© foto di Insidefoto/Image Sport
lunedì 27 giugno 2022, 23:55Calcio estero
di Dimitri Conti

Lucien Favre si è presentato come nuovo allenatore del Nizza in conferenza stampa. Ha così analizzato la sua esperienza 2.0 in Costa Azzurra: “C’era un altro club straniero in corsa ma per me è speciale poter tornare qui. Sono sempre rimasto in contatti costanti ma appena si è aperta la possibilità Nizza non ho esitato”.

Dopo una battuta sul mercato (“Sarà fondamentale!”) parla degli obiettivi a medio termine: “Dobbiamo fare grandi cose e assicurarci entro due anni di essere nei primi tre posti della classifica… Magari anche di più. L’obiettivo è questo. Con la proprietà e la dirigenza abbiamo un buon rapporto, lavoriamo scambiandoci idee per prendere le giuste decisioni. Sicuramente dovremo prendere un portiere, anche se Bulka mi ha dato buone sensazioni”.