Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Pisa-Monza, il momento della verità: ecco la finale playoff che decreterà la promossa in A

Pisa-Monza, il momento della verità: ecco la finale playoff che decreterà la promossa in ATUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 29 maggio 2022, 00:34I fatti del giorno
di Claudia Marrone

Il giorno della verità è prossimo ad arrivare perché tra poco meno di 24 ore la Serie B deciderà chi, tra Pisa e Monza, seguirà Lecce e Cremonese in Serie A.
Dopo la finalissima playoff di 15 anni, toscani e brianzoli si ritrovano in un'altra finale playoff, che ha però in palio la massima serie calcistica italiana, a differenza di quando accadde nel 2007 dove in palio c'era la Serie B
.

Terza e quarta classificata al termine della regular season, con la gara di andata che ha premiato i lombardi, vittoriosi per 2-1; il gol subito, però, lascia ancora aperte tante porte ai nerazzurri, che, come ha ricordato il tecnico Luca D'Angelo in conferenza stampa, con un 2-0 potranno festeggiare il ritorno in quella categoria che manca ormai da 31 anni.
Per contro, mister Giovanni Stroppa, che sarebbe il primo tecnico a portare il Monza in A, predica calma, e carica i suoi concentrandosi maggiormente sulla vittoria, e non sul gol subito: "Come abbiamo reagito al gol di Berra? Molto bene, io ho cercato di indirizzare la comunicazione alla vittoria come è giusto che fosse, ma i ragazzi sapevano che prestazione avevano fatto, sotto questo aspetto non ci sono problemi", le sue parole alla vigilia.

L'impianto toscano è ovviamente sold out, e lo zoccolo duro del tifo toscano ha chiesto a tutti i presenti di arrivare allo stadio con largo anticipo per poter scaldare l'ambiente e sostenere la squadra, a Monza l'amministrazione comunale ha deciso di allestire un maxi schermo in zona stadio per poter radunare tutti coloro che non si possono recare alla volta della Toscana.

La febbre da finale si percepisce chiaramente: due formazioni che meriterebbero la promozione, vedremo cosa dirà il campo.