Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Alla scoperta di Simone Leonardi, il 2005 che incanta con la Primavera della Sampdoria

Alla scoperta di Simone Leonardi, il 2005 che incanta con la Primavera della SampdoriaTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 28 ottobre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
fonte La Giovane Italia (Stefano Rossoni)
Il giovane fantasista blucerchiato sta bruciando le tappe. Dovrebbe giocare in U17 o da sotto età con l'U18 ed invece sta diventando un elemento sempre più importante nell'assetto della Primavera

Per un 2005 scendere in campo con una certa continuità nel campionato Primavera può considerarsi già un bel traguardo. Ma per Simone Leonardi, fantasista della Sampdoria, non è semplicemente così. Sono trascorse appena 6 giornate e il giovane attaccante, che dovrebbe militare nell'Under 17 di Erminio Russo, ha realizzato ben due reti nelle gare vinte contro Napoli e Cagliari. A dimostrazione che, nonostante la differenza di età, sa comunque farsi valere e risultare decisivo. Nato a Catania, è cresciuto calcisticamente in diverse realtà dilettantistiche della zona. La chiamata dei blucerchiati arriva nell’estate del 2019, si trasferisce a Casa Samp (residenza dedicata ai ragazzi dell’Academy) riuscendo a integrarsi da subito nel gruppo. Un fattore importante, considerando che a soli 14 anni ha dovuto lasciare la propria città d’origine. La stagione 2019/2020 e quella successiva subiscono stop e interruzioni a causa della pandemia, ma in quelle poche partite disputate si intuisce che, di talento, ne possiede eccome. Per entrare più nel dettaglio a livello tecnico e tattico, partiamo dalle parole di Stefano Ghisleni (responsabile tecnico dell’Academy) che ci aveva presentato così Simone qualche mese fa: “È un attaccante che può ricoprire tutti i ruoli offensivi. Potrebbe essere ancora più incisivo migliorando colpo di testa e collaborazione con i compagni”. Ha nella tecnica l'arma principale, calcia bene con entrambi i piedi e sa impensierire il portiere avversario anche dalla distanza. Dispone di grandi doti atletiche, estremamente veloce ed è in grado di superare i difensori con accelerazioni improvvise. Pur non essendo un vero e proprio numero 9, il calciatore a cui si ispira è Fabio Quagliarella sia per le grandi qualità di cui è in possesso e che esibisce in campo, sia per gli atteggiamenti esemplari tenuti in partita e durante le sedute di allenamento.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000