Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Doppio assist e prova da applausi: Fabio Rispoli fa volare l'Under 16 del Como

Doppio assist e prova da applausi: Fabio Rispoli fa volare l'Under 16 del Como
mercoledì 20 ottobre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
fonte La Giovane Italia (Luca Pellegrini)
Avete presente la rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus, quando il fuoriclasse portoghese vestiva ancora la maglia del Real Madrid?

Avete presente la rovesciata di Cristiano Ronaldo contro la Juventus, quando il fuoriclasse portoghese vestiva ancora la maglia del Real Madrid? Fra le decine di inquadrature di cui disponiamo per ammirarla, ce n’è una in cui si vede Barzagli allargare le braccia sconsolato, girarsi verso Buffon e assumere un’espressione che sembra dire: “Cosa potevo farci?”. È una sensazione che chiunque abbia mai calcato un campo di calcio conosce; perché a volte, di fronte a certi giocatori e a certi colpi, non si può fare altro che arrendersi. Come hanno dovuto fare loro malgrado i giocatori della Sampdoria Under 16 di fronte a Fabio Rispoli, talento del Como che sabato si è preso la scena a suon di assist e giocate da Playstation.
Trequartista classe 2006, Rispoli è il numero dieci per antonomasia. Possiede una tecnica sopraffina sia con il destro che con il sinistro – piede debole solo in teoria – e la mette in mostra in tutti i fondamentali. Nello stop e nel controllo accarezza la sfera con eleganza, riuscendo a tenerla sempre incollata a sé; negli assist e nelle conclusioni verso la porta dà la percezione che la palla sia telecomandata. Quando accelera in conduzione, la sua tecnica e la sua sensibilità gli consentono di aumentare la frequenza dei tocchi senza perdere di qualità; se a ciò si aggiungono la sua capacità di correre mantenendo sempre la testa alta e la sua straordinaria visione di gioco, si capisce perché giocare con lui sia il sogno di ogni attaccante o esterno offensivo. Alle qualità tecniche unisce poi una notevole forza nelle gambe e una determinazione da mediano, grazie alle quali si fa valere nei contrasti e nei duelli con i difensori. Repertorio che ha messo in vetrina in tutta la sua interezza nel match contro la Sampdoria, all’interno del quale spiccano le due giocate immaginifiche con cui ha letteralmente messo davanti alla porta Mastromatteo e Merone. Nel primo caso si trova a centrocampo, dà le spalle alla porta avversaria, ha dietro di sé un difensore che lo marca stretto e riceve un pallone che rimbalza, difficile da mette giù; decide allora di non stopparlo, ma di colpirlo di tacco per scavalcare il proprio marcatore con un sombrero, si gira, effettua due tocchi con il destro in accelerazione e con il terzo – in allungo per anticipare un avversario – serve sulla corsa il proprio compagno, che si ritrova solo davanti al portiere. Nel secondo caso riceve ai 25 metri, leggermente spostato sulla fascia; si accentra, mantiene la testa alta e con il sinistro trova una linea di passaggio impossibile tra le maglie della difesa, mandando Merone a tu per tu col numero uno ospite.
Se ai difensori non resta che allargare le braccia, il pubblico – indipendentemente dalla propria fede – non può non applaudire. Così era successo a Torino dopo lo splendido gesto tecnico di CR7 e così è successo a Briosco, dove anche i tifosi blucerchiati si sono alzati in piedi per rendere omaggio alle giocate di un talento che sogna la Champions League e nel frattempo trascina il Como.
Clicca sul link per rivivere tutte le emozioni del match con gli highlights de La Giovane Italia: https://vimeo.com/636402099

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000