Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Marocco-Spagna: Sabiri titolare, Ferran preferito a Morata

Le probabili formazioni di Marocco-Spagna: Sabiri titolare, Ferran preferito a MorataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 6 dicembre 2022, 07:00Probabili formazioni
di Niccolò Pasta

Dentro o fuori. Marocco e Spagna si giocano un posto nei quarti di finale del Mondiale, dopo un percorso inaspettato fin qui in Qatar. I nordafricani hanno vinto a sorpresa il gruppo, davanti a Belgio e Croazia, mentre gli spagnolo sono reduci da un ko tutt'altro che aspettato contro il Giappone, che li ha costretti al secondo posto nel girone e alla parte destra del tabellone, in un potenziale quarto di finale con il Portogallo. Tra dubbi e conferme Marocco e Spagna si giocano tutto in una gara più equilibrata di quanto si possa aspettare.

COME ARRIVA IL MAROCCO - Dopo la vittoria del girone, la squadra di Hoalid Regragui cerca lo storico passaggio del turno in quello che è una sorta di derby, vista la vasta comunità marocchina in Spagna, distante poco più di mille chilometri dallo stato africano. Per l'appuntamento, il Marocco si prepara a schierare il suo undici tipo, dando fiducia a Sabiri della Sampdoria, verso una maglia da titolare. Nel 4-3-3 marocchino, davanti a Bounou in porta ecco Hakimi e Mazraoui terzini, con Saiss e Aguerd centrali. A centrocampo oltre al talento della Samp ecco Amrabat in regia, con Ounahi a completare il reparto. In attacco, spazio alla fantasia: con En-Nesyri da nove, ai suoi lati ci saranno il mattatore del mondiale marocchino, Hakim Ziyech e Boufal.

COME ARRIVA LA SPAGNA - Un paio di dubbi per Luis Enrique in vista dell'appuntamento con il Marocco, dopo l'inatteso ko contro il Giappone. Chi in attacco? Dopo il gol con i nipponici Alvaro Morata sembrava in vantaggio per la maglia da numero nove, ma Luis Enrique sembra intenzionato a schierare il tridente con Ferran Torres, Asensio e Dani Olmo in avanti. A centrocampo spazio per Gavi con capitan Busquets e Pedri, mentre in difesa ancora centrale Rodri, con Pau Torres al suo fianco e Jordi Alba e Carvajal a completare il reparto di fronte ad Unay Simon.