Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Speciale Newcastle, De Fanti: "Sarà un progetto come quello del City"

ESCLUSIVA TMW - Speciale Newcastle, De Fanti: "Sarà un progetto come quello del City"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 12 ottobre 2021 18:45Serie A
di Marco Conterio
Capitolo 4 - Roberto De Fanti, agente e intermediario FA, racconta dall'Inghilterra presente e prospettive del nuovo Newcastle a trazione saudita

Roberto De Fanti vive in Inghilterra da lunghi anni e, agente e intermediario, è uno dei più profondi conoscitore del mercato e delle dinamiche del football britannico. Tuttomercatoweb.com lo ha sentito per discutere una delle tematiche più calde di questi giorni: l'acquisto da parte del PIF saudita del Newcastle United. "L'arrivo della proprietà saudita va a dare lustro alla Premier League: parliamo di uno dei fondi più importanti del Mondo. Prendo spunto da quel che è successo col Manchester City: non era superiore al Newcastle quando è stato comprato, anzi. Ha fatto più Championship che altro, era il club della classe operaia di Manchester, ora è la società chic, vincente, dei grandi trofei. L'idea è quello di fare questo a Newcastle".
Con che target?
"Amanda Staveley, tra i deus ex machina dell'operazione e detentrice ora di una quota di minoranza del club, ha detto che ci vorranno 4 anni per andare in Champions. E' il tempo che è servito al Manchester City: il primo nome che presero ai Citizens fu Robinho, per esempio, ma poi misero tasselli piano piano. Credo che i Magpies creeranno in questi anni tanto valore con quelle modalità".
Che errore non devono fare?
"Ora che, da nuovi proprietari, non saranno soggetti al FFP, dovranno prendere giocatori compatibili ma importanti. Occhio, però: il grande City è stato costruito negli anni. E poi Newcastle non è Londra".
Lei ha lavorato al Sunderland
"E' una bella città, ci ho vissuto quando ero a Sunderland. Toccherà spendere magari un 'plus' alla proprietà per farci andare i giocatori, ma non sarà un problema per i sauditi".
La prima scelta sarà il tecnico.
"Qui si parla di Favre, di Lampard, di Conte. La scelta del tecnico sarà uno statement: per convincere Antonio ci vorrà un grande investimento. E' un serial winner, per un processo del genere serviranno anni e questo è da mettere in conto".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000