Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Fiorentina, Martinez Quarta: "Italiano ha fiducia in me. Fiduciosi per passare in Conference"

Fiorentina, Martinez Quarta: "Italiano ha fiducia in me. Fiduciosi per passare in Conference"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 settembre 2022, 23:30Serie A
di Niccolò Pasta

Il difensore della Fiorentina Lucas Martinez Quarta, ai microfoni del media sudamericano bolavip.com, ha parlato dell'inizio stagione dei Viola e della campagna europea in Conference: "Oggi tocca a me giocare con continuità. Sono felice di aver ritrovato costanza e di poter fare bene. Ho bisogno di sentire la fiducia dell'allenatore e la realtà è che oggi ce l'ho. Per me questa è la cosa più importante. La Fiorentina è un bel club. Quest'anno siamo riusciti ad entrare in una competizione europea e quell'opportunità non veniva data alla Fiorentina da molto tempo. Sono contento di quello che stiamo facendo, anche se i risultati non ci hanno dato molto. Ma penso che stiamo bene. È stata importante la vittoria con l'Hellas Verona".

Sulla Conference League.
"Oggi il nostro obiettivo è riuscire a finire nel migliore dei modi la fase a gironi della Conference League. L'Istanbul Basaksehir ha fatto cinque punti, ma siamo fiduciosi di poter recuperare per entrare nella fase successiva. E poi finire al meglio nelle restanti gare da qui al Mondiale in Serie A. È difficile perché giocare così tante partite per noi è una novità. Ma cercheremo di posizionarci il più in alto possibile”.