Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

I dubbi di Arnautovic: al momento è 'quarta scelta'. Arabia e Turchia potrebbero tentarlo

I dubbi di Arnautovic: al momento è 'quarta scelta'. Arabia e Turchia potrebbero tentarloTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 12:00Serie A
di Simone Lorini

Il Corriere dello Sport di oggi fa il punto sul futuro di Marko Arnautovic con la maglia dell'Inter. Ad oggi, Arnautovic partirebbe come quarto in gerarchia, senza particolari garanzie di impiego. Nell’annata appena conclusa, Lautaro e Thuram sono stati straordinari, hanno resistito alla fatica, rimediando solo piccoli acciacchi. Non è detto, però, che sarà lo stesso anche la stagione prossima. E con l’idea di essere competitivi al massimo in Europa, oltre che in Serie A, l’Inter vorrebbe evitare rischi. Tradotto: trovare una nuova sistemazione ad Arnautovic sarebbe la migliore delle soluzioni.

Tuttavia, “piazzare” l’austriaco si annuncia tutt’altro che facile. Questione di età, di ingaggio (oltre 3 milioni), ma anche del desiderio di restare a Milano dello stesso attaccante. La questione verrà affrontata quando l’Europeo dell’Austria sarà concluso. La speranza interista, evidentemente, è che la rassegna continentale possa ancora diventare una vetrina, dopo che lo scorcio di gara disputato con la Francia è stato tutt’altro che da ricordare.

Già, ma dovesse convincersi dove potrebbe andare Arnautovic? L’Arabia Saudita può certamente essere una destinazione plausibile. Attenzione anche alla Turchia, con il Galatasaray che, qualora perdesse Icardi, dovrebbe trovare un altro centravanti. E, infine, chissà che nel blitz di ieri in viale Liberazione di Petralito, intermediario internazionale, con importanti canali in Germania, non abbia dato la disponibilità a sondare qualche "terreno".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile