Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, Inzaghi: "Vogliamo tornare in finale di Champions: abbiamo le potenzialità per farlo"

Inter, Inzaghi: "Vogliamo tornare in finale di Champions: abbiamo le potenzialità per farlo"TUTTO mercato WEB
© foto di Image Photo Agency
sabato 10 giugno 2023, 23:53Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Dopo la sconfitta in finale di Champions League contro il Manchester City, il tecnico dell'Inter, Simone Inzaghi, ha parlato a Sky Sport: "Ho fatto i complimenti ai ragazzi, sono stati grandiosi, hanno fatto una grandissima partita. Abbiamo perso una finale che volevamo a tutti i costi ma devono essere orgogliosi. Non cambierei questi giocatori con nessuno e oggi tutto il mondo ha visto perché. Abbiamo concesso poco contro una squadra fortissima. Ci sono tantissimi rimpianti ma dobbiamo essere orgogliosi. Gli ho dato un abbraccio enorme, come ai nostri tifosi".

I tifosi hanno festeggiato a Milano come se l'Inter avesse vinto.
"Tutto il mondo ha visto che l'Inter ha messo in campo una partita di orgoglio. I giocatori sono abbattuti e tristi ma così è il calcio. Dobbiamo essere orgogliosi del percorso che abbiamo fatto, con 5 finali in 20 mesi".

Perché avete sbagliato tanti cross?
"Nel primo tempo non abbiamo sofferto tantissimo ma a livello di movimenti potevamo fare meglio. Abbiamo creato tante situazioni e negli ultimi 20 minuti con la traversa e la ribattuta di Lukaku ti chiedi come mai la palla non sia entrata. Avrei voluto i supplementari, la squadra li avrebbe meritati".

Parlando di Champions League: avete fatto di più rispetto alle vostre possibilità?
"Abbiamo fatto un grandissimo percorso ma lo abbiamo visto stasera in campo. Il City lo conosciamo tutti. Fa male, il percorso in Champions è stato eccezionale e avendo giocato così una finale vogliamo tornarci, perché abbiamo le possibilità per farlo. Abbiamo giocato 57 partite, il percorso è straordinario".

Una cosa di cui è orgoglioso?
"Del lavoro quotidiano con il mio staff ma sono orgoglioso dei miei ragazzi che avrebbero meritato di più. È un percorso di crescita per crescere ulteriormente".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile