Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le pagelle dell'Empoli - Pinamonti decisivo, Bajrami cambia la partita. Parisi stecca

Le pagelle dell'Empoli - Pinamonti decisivo, Bajrami cambia la partita. Parisi steccaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 24 aprile 2022, 17:06Serie A
di Pierpaolo Matrone

Risultato finale: Empoli-Napoli 3-2

Vicario 6 - Può farci poco sia sul primo che sul secondo gol, per il resto è attento sulle uscite e quando il pallone passa dalle sue parti.

Stojanovic 6,5 - Prova a coniugare la spinta offensiva con l'attenzione difensiva. A tratti trova l'equilibrio giusto e lo spazio per spingere.

Luperto 6,5 - Conosce bene gli avversari in campo, sa come prendervi le misure e lo dimostra. Buona anche l'opposizione perenne alle sgroppate di Osimhen.

Viti 6 - Meno appariscente, ma più pratico del compagno. Tiene sempre la posizione e prova a non farsi sorprendere.

Parisi 5 - Il primo gol nasce dal suo lato, il secondo da un suo errore in appoggio. Giornata no, proprio contro la squadra che più pare apprezzarne le capacità. Dal 62' Cacace 6 - Se la cava bene sulla sinistra, in un momento in cui il Napoli spinge di meno.

Bandinelli 6 - Aggressivo, non tira mai indietro la gamba ed è questo l'atteggiamento che vuole Andreazzoli. A volte però perde la posizione e il riferimento da marcare. Dal 61' Henderson 7 - Ha il grande merito di riaprire la partita con un destro da fuori e accompagna sempre l'azione nel finale.

Asllani 6 - In cabina di regia, gioca coi tempi giusti e con un piede che ha tanto da raccontare. S'incarica di ogni piazzato, facendo filtrare diversi palloni insidiosi nell'area di rigore del Napoli. Dal 70' Stulac s.v.

Zurkowski 6,5 - E' lui a perdere l'uomo in occasione dell'1-0. Ma si riscatta con un buon secondo tempo: la fotografia della sua gara è tutta nel recupero palla da cui nasce il gol del pari.

Verre 5 - Si fa mettere troppo in mezzo, mentre davanti non si vede mai. Sulla sua zolla il Napoli concede voragini che lui non sfrutta. Dal 67' Bajrami 7 - Due giocate determinanti, una più bella dell'altra. In meno di mezzora combina molto di più del suo predecessore. Cambia la partita.

Cutrone 6,5 - Prova sempre a infastidire gli avversari, facendo tanto lavoro oscuro e spendendosi nel pressing. Si mette a disposizione della squadra. Dal 66' Di Francesco 6,5 - Combina bene con i compagni e partecipa anche alle azioni dei gol.

Pinamonti 7 - Corre in lungo e in largo, per tutta la partita, senza mollare mai. E' il più pericoloso e alla fine trova la doppietta: su un gol è bravo a pressare, sull'altro è perfetto nell'inserimento sul secondo palo. Decisivo.

Aurelio Andreazzoli 6,5 - Il lavoro sulle catene e l'organizzazione in fase di possesso è sempre ben visibile, ma manca - come al solito - più di qualcosa negli ultimi trenta metri di campo. Un paradosso dirlo oggi che l'Empoli segna ben tre gol alla terza della classe, ma arrivano tutti per errori individuali dei partenopei.