Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Hellas Verona - Ngonge brillante, Hien svagato, Duda non si risparmia

Le pagelle dell'Hellas Verona - Ngonge brillante, Hien svagato, Duda non si risparmiaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 27 novembre 2023, 20:35Serie A
di Andrea Carlino

Risultato finale: Hellas Verona-Lecce 2-2

HELLAS VERONA
Montipò 6,5 - Poco può sulle reti, quando è chiamato in causa risponde presente. Buona gara tra i pali.

Terracciano 6,5 - Tanto movimento sulla destra: primo tempo coraggioso, secondo tempo conservativo, mette anche buoni assist. Non si risparmia.

Amione 6,5 - Buona gara in mezzo alla difesa. Annulla sostanzialmente Krstovic che si rende efficace solo in qualche sponda. Bravo in anticipo anche nella ripresa. Esce per un problema fisico nel finale. Dal 91’ Coppola s.v.

Hien 5 - Meno attento rispetto al collega di reparto, sbaglia in occasione del primo goal del Lecce, poi fa a sportellate con gli avversari, ma l’errore manda in difficoltà la propria squadra.

Tchatchoua 6 - In difesa non è preciso, ma in fase di spinta, appena può, si fa vedere. Prova volenterosa anche se non perfetta.

Duda 6,5 - Quantità e qualità a centrocampo. Fronteggia con vigore i calciatori avversari. Sfiora il goal in più di una circostanza. Corre fino alla fine, si sacrifica in fase di non possesso.

Suslov 6 - Disciplinato, svolge il suo ruolo sulla trequarti con sufficienza. Non si risparmia, guizzante e buoni spunti in mediana. dal 74’ Bonazzoli 6 - Partecipa all’assalto finale.

Folorunsho 6 - Il centrocampista gioca una gara intensa, ma non chiude bene su Gonzalez. Una piccola disattenzione (in collaborazione con Lazetic) che causa il goal del Lecce. Ci prova, ma non sempre con la giusta lucidità.

Ngonge 7,5 - Il belga è l’ultimo a mollare: segna con astuzia l’1-1, sfiora l’eurogoal, quando si accende manda in difficoltà gli esperti. Suo l’assist per il goal di Djuric. Il migliore in campo.

Djuric 7 - Diverse sponde, bella gara con Baschirotto e Pongracic. Il suo lo svolge con giudizio. Nella ripresa ha una chance e non lo sbaglia con un bel colpo di testa.

Mboula 5,5 - Per lo spagnolo gara incolore: non riesce ad accendersi sulla trequarti ben marcato dagli avversari. Baroni gli concede una chance anche nella ripresa, ma niente da fare. dal 60’ Lazovic 6 - Il serbo si dà da fare, non chiude su Gonzalez, ma in avanti è più incisivo del compagno.

Marco Baroni 6 - : Torna alla difesa a 4. C’è impegno, anche qualche errore. Una gara che ferma l’emorragia di sconfitte, una prestazione che può dar fiducia nel futuro.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile