Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
live

Benzema: "Il Real Madrid non è dipendente da me. Mbappé? Penso all'Inter"

LIVE TMW - Benzema: "Il Real Madrid non è dipendente da me. Mbappé? Penso all'Inter"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 14 settembre 2021 18:26Serie A
di Simone Bernabei
fonte dall'inviato a San Siro, Milano

Al fianco di Carlo Ancelotti in conferenza stampa c’è anche Karim Benzema. L’attaccante francese, autore di un ottimo inizio di stagione, presenta da San Siro la sfida di domani fra Inter e Real Madrid.

Ore 18.18, inizia la conferenza stampa

Il Real Madrid e Benzema-dipendente? "No, non credo. Siamo una squadra molto forte, io cerco sempre di aiutare con assist e gol ma alla fine dobbiamo sempre vincere qualcosa a livello di squadra".

Sogno ancora di vincere il Pallone d'Oro? "E' il sogno di tutti i giocatori e ovviamente anche il mio, ma l'importante è ciò che faccio con i miei compagni, voglio vincere titoli".

Le voci su Mbappé? "Se ne è parlato tanto, ma io voglio pensare solo alla partita di domani"

Il tridente di oggi può ricordare la BBC? "Non saprei, insieme abbiamo fatto tante cose e tanti gol e quel tridente resterà nella storia. Ora però pensiamo all'oggi, al segnare e a vincere partite".

Come è migliorato Vinicius? "Vini è un giocatore forte, è cresciuto e in questo inizio di Liga sta segnando molto. Io sono sempre al suo fianco, ci parlo, se posso ci parlo e lo consiglio perché è un giocatore top".

Il bendaggio alla mano? "Non mi sono operato, sarei dovuto stare due mesi fuori e volevo continuare a giocare. Ora non c'è tempo per fermarsi".

Il Real Madrid non ha la giusta attenzione fra i favoriti della Champions? "E' la competizione più importante. Ci sono squadre forti e non so se noi siamo dietro a loro, il calcio di oggi ha molti aspetti e ogni squadra può vincere. Ci sono favoriti, ma sul campo poi succede spesso qualcosa di diverso. Noi abbiamo una buona squadra e lotteremo per vincere questa Champions".

Il lavoro difensivo degli attaccanti? "Non è una questione di attaccanti, è una questione di squadra. Noi siamo in campo per vincere. Forse gli attaccanti devono lavorare di più in fase difensiva, ma dobbiamo anche segnare più gol".

Un anno fa le immagini della conversazione con Mendy su Vinicius? "Vini sta bene in campo e segna, questo è quello che conta. Spero che domani faccia una partita importante per la squadra".

Il gruppo simile allo scorso anno? "La Champions è speciale, tutte le squadre vogliono vincere. Noi siamo qui per quello e non penso alle altre squadre, guardo solo il Real Madrid".

18.26, termina la conferenza stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000