Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

LIVE TMW - Udinese, Sottil: "Mi sono stufato di subire certi gol"

LIVE TMW - Udinese, Sottil: "Mi sono stufato di subire certi gol"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 febbraio 2023, 20:44Serie A
di Davide Marchiol
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!

20.05 - Atteso tra pochi minuti nella sala stampa del Dacia Arena Andrea Sottil, allenatore dell'Udinese, per commentare il risultato maturato contro lo Spezia. Segui la diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com.

20:33 - Inizia la conferenza stampa.

Il match:
"L'approccio non è stato brutto, abbiamo creato due chance, ma mi sono stufato di prendere certi gol, perchè poi si rischia di prendere in giro tifosi e addetti ai lavori. Mi sono stufato di dire sempre la stessa cosa, come si fa a prendere il primo gol? Non si possono concere certe occasioni allo Spezia. Le sto provando tutte a livello di scelte e di gestione, questa squadra lavora durissimo, nulla da dirgli, si applicano e danno tutto. Una squadra che gioca, sa cosa deve fare contro uno Spezia che è insidiosa. La riprendiamo e concecediamo il 2-2 su corner e per giunta con un uomo in più dietro, di solito ne lasciamo uno ma Masina era da tanto fuori e giustamente lo abbiamo aiutato. Ci sta mancando il mestiere, stiamo facendo tutto per superare questo momento, poi dobbiamo fare fallo e non facciamo fallo. Nel calcio i bravi ragazzi non vincono, così mi sono stufato. oggi se non l'abbiamo vinta è colpa nostra. Futuro? Non so nulla e non ci sto pensando, penso solo a lavorare. L'unica cosa è che sono rammaricato per tutti. Continuare a dire sempre la stessa cosa non mi piace, non è un'accusa, è un dire le cose come stanno, i ragazzi devono pensarla come me, mi sono stufato di regalare gol agli avversari. Sassuolo, Verona, oggi, gare in cui abbiamo creato tantissimo concedendo gol banali".

Success, Pereyra e Thauvin assieme?
"Anche oggi Pereyra è uscito per un problema muscolare, speriamo non sia nulla di grave, sta lavorando tanto per tornare al top. So il valore della mia squadra, lo ha dimostrato anche oggi, abbiamo creato tanto, molto più dello Spezia. Però mi sono stufato di dire sempre la stessa cosa, se non abbiamo fatto i tre punti è perchè abbiamo preso due gol ridicoli. Poi so la qualità della mia rosa, chissà magari in futuro con tutti al massimo potrò cambiare qualcosa tatticamente".

Ehizibue squalificato, può tornare Pereyra a destra?
"Pereyra vediamo cosa si è fatto, abbiamo chiaramente da gestire anche i diffidati, vengo da situazioni dove ho gestito ben altre cose difficili, chiaro che siamo un po' contati. Sembra che qualcuno ce la tiri addosso, penso anche all'infortunio di Ebosse. Però bisogna essere lucidi, questa che proponi può essere una vecchia soluzione già testata, però va capito il Tucu come sta".

Durante una domanda sul gol preso nel 2-2 prende il mister la parola:

"Nel calcio devono giocare i figli di buona donna, i bravi ragazzi nel calcio non vincono, inutile raccontersela. L'unica cosa da fare lì è fare fallo, punto. Se mi danno un rosso amen, poi il sottoscritto metterà a posto la situazione".

Alcuni episodi potevano essere considerati diversamente:

"Siamo ancora in attesa del primo rigore. Però ripenso a quei 20 minuti lì, questi ragazzi mi ascoltano anche sempre, in quei minuti andava gestita diversamente. Poi se lo Spezia ti fa il gran gol applaudiamo, però ogni volta invece ci ritroviamo a commentare regali da parte nostra".

20:44 - Finisce la conferenza stampa.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile