Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Maxi multa (da 800mila euro) e scuse. È tregua tra Lukaku e Chelsea, poi a giugno si vedrà

Maxi multa (da 800mila euro) e scuse. È tregua tra Lukaku e Chelsea, poi a giugno si vedràTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 4 gennaio 2022, 10:15Serie A
di Tommaso Bonan

Il caso Romelu Lukaku non si risolve anche se - sottolinea oggi La Gazzetta dello Sport - si va verso un pace forzata. Ieri il Chelsea gli ha fatto capire che ai Blues resterà a gennaio e fino a giugno, il club non intende metterlo sul mercato (avendolo pagato all'Inter 115 milioni, con 12 milioni di ingaggio). In pratica, ora è così, tra sei mesi si vedrà.

Solo multa. Oggi ne sapremo di più, vista la conferenza stampa di Tuchel prima della Coppa di Lega contro il Tottenham di Conte. Dopo il chiarimento di ieri, la situazione si è stabilizzata in attesa della posizione ufficiale del Chelsea. Nel peggiore dei casi ci sarà una multa al massimo del 30% dell'ingaggio lordo, quindi partendo dai 2 milioni pre-tassazioni mensili, a Lukaku potrebbero toccare 600mila euro di penalità. Ma oltre non si andrà.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile