Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 settembre

Mercato no stop -  Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 settembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 settembre 2022, 01:00Serie A
di Alessio Del Lungo
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

MILAN, TANTI NOMI PER L'ATTACCO DEL FUTURO. E CARDINALE PENSA AI RINNOVI DI PIOLI E LEAO. CAPITOLO BENNACER, IL LIVERPOOL NON MOLLA. INTER, ARRIVATE RASSICURAZIONI AD INZAGHI DAL CLUB. JUVENTUS, LA RIVOLUZIONE CONTINUA: DA KANTE A ZANIOLO, LE OPZIONI. ATALANTA, ATLETICO MADRID E MANCHESTER CITY SU SCALVINI. FIORENTINA, SONDAGGI DI BRIGHTON E LEICESTER PER SOTTIL. IL BOLOGNA VUOLE BLINDARE NICO DOMINGUEZ. MONZA, NESSUNO SVINCOLATO AL POSTO DI RANOCCHIA

MILAN

In casa Milan è già partita la caccia al centravanti del futuro. Nei mesi scorsi era stato sondato il nome di Sesko del Salisburgo, che però per il prossimo anno è già stato ceduto al Lipsia. Piace Rasmus Hojlund, ultimo acquisto dell'Atalanta, che i rossoneri seguiranno durante questa stagione, così come monitoreranno i progressi di Mohamed Kudus dell'Ajax. Chiusura con Armando Broja, attaccante classe 2001 rientrato al Chelsea ma che ancora non ha trovato spazio coi Blues.

Gerry Cardinale torna in Italia. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il patron del Milan avvierà alcuni discorsi cruciali per il futuro. Per quanto riguarda Stefano Pioli, in scadenza nel 2023, il club vanta l'opzione per prolungarne l'accordo fino al 2024 e questo sembra scontato. Da capire i tempi: l'annuncio potrebbe arrivare nel corso dell'inverno. Più complicata la situazione di Rafael Leao: il Milan deve decidere se fare un grande sforzo economico per rinnovare il contratto oppure vendere il giocatore, a gennaio o a giugno. Leao punta a rimanere in rossonero.

Il Milan continua a lavorare alla trattativa per il rinnovo di Ismael Bennacer. Attualmente il centrocampista percepisce 1,7 milioni di euro netti a stagione e Sportmediaset spiega come sia stata già rifiutato un adeguamento a 3 milioni. Secondo l'emittente la richiesta del centrocampista è di 4 milioni di euro netti a stagione, ovvero quanto gli avrebbe proposto verbalmente il Liverpool, club che da tempo sta seguendo le evoluzioni della vicenda.

Il Galatasaray continua ad essere molto attivo sul mercato e, secondo quanto riportato da Fanatik.com, avrebbe avviato i contatti per acquistare nella sessione invernale di trasferimenti Fode Ballo-Touré.

INTER

La Repubblica, sul proprio sito, racconta gli esiti del summit andato oggi in scena tra Simone Inzaghi e la dirigenza nerazzurra. E' stata garantita ulteriore protezione al tecnico: l'obiettivo è quello che l'allenatore non senta la pressione di questo periodo e di guidare un grande club come l'Inter. I prossimi 42 giorni, fino alla pausa pre-Mondiale, potrebbero essere decisivi per l'intera stagione nerazzurra: vietato fare passi falsi o questo accordo verrà meno.

JUVENTUS

Nuove idee per il centrocampo della Juventus. Secondo quanto riportato da Tuttosport, potrebbero crearsi condizioni favorevoli la prossima estate per dare l'assalto ad almeno due parametri zero di straordinario livello: Ngolo Kante e Ilkay Gundogan.

A fine stagione, stando agli attuali contratti, la Juventus saluterà sia Angel Di Maria che Juan Cuadrado, ovvero i due giocatori che oggi ricoprono il ruolo di esterno alto a destra. Secondo Tuttosport, per sostituirli, l'opzione da tenere in seria considerazione è Nicolò Zaniolo, mentre rientrano tra le possibili occasioni Adama Traore e Christian Pulisic.

In vista del prossimo anno, quando si svincolerà a zero Alex Sandro, la Juventus è già alla ricerca di un terzino sinistro. Secondo quanto riportato da Tuttosport, un profilo gradito è quello di Alejandro Grimaldo del Benfica, ma anche quelli di Raphael Guerreiro del Borussia Dortmund e di Ramy Bensebaini del Borussia Moenchengladbach, entrambi in scadenza nel 2023.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, la Juventus continuerà a rinforzarsi nelle prossime sessioni di mercato anche per quanto riguarda il ruolo del difensore centrale. Il nome di Gabriel Magalhaes dell'Arsenal resta in cima alla lista, ma anche Igor della Fiorentina è seguito, così come Evan Ndicka dell'Eintracht Francoforte, nel mirino di molti club e in scadenza nel 2023.

ATALANTA

La Gazzetta dello Sport fa il punto sul futuro e sugli interessamenti che Giorgio Scalvini ha attirato su di sé. Per il quotidiano la scorsa estate era particolarmente attento alla sua crescita l'Atletico Madrid che anche nel prossimo futuro si rifarà sotto. Ma attenzione al Manchester City di Pep Guardiola, che ha seguito il difensore nerazzurro.

FIORENTINA

Quella che è da poco iniziata, nonostante i problemi della Fiorentina, potrebbe essere la stagione della definitiva esplosione di Riccardo Sottil, che intanto, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, è seguito da Leicester e Brighton, che hanno effettuato per lui dei sondaggi. I viola non sembrano intenzionati a privarsi del giocatore.

SASSUOLO

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Agustin Alvarez, attaccante del Sassuolo, ha parlato del suo arrivo in Italia: "A dicembre mi aveva cercato la Fiorentina, ma poi non si era concretizzato il trasferimento. Invece il Sassuolo mi ha davvero voluto e io sono molto contento di stare qui. Il mio obiettivo stagionale è giocare il più possibile, ma soprattutto ripagare il club della fiducia che mi ha mostrato".

TORINO

In vista del mercato di gennaio, scrive Tuttosport, il Torino tornerà all'assalto di Dennis Praet del Leicester. Il belga continua ad essere un corpo estraneo nelle Foxes e salvo sorprese spingerà per la cessione già nella sessione invernale. Il Leicester potrebbe però cambiare allenatore e sarebbe dunque lui ad avere l'ultima parola sulla sua eventuale partenza.

"Mi sembrava matto". Così George Gardi, agente e intermediario, che tra gli altri assiste Perr Schuurs, ha raccontato a Tuttosport com'è nata la trattativa che alla fine ha portato il difensore olandese al Torino. Il riferimento è al ds granata Davide Vagnati: "All'inizio - spiega Gardi - mi sembrava parlassimo di qualcosa di impossibile da portare a termine. Si erano mossi anche Liverpool, Tottenham o PSG. Anche altri tre club italiani volevano Schuurs".

BOLOGNA

Il Bologna accelera per blindare Nico Dominguez. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, è in arrivo Pablo Sabbag, procuratore del centrocampista argentino con cui c'è già una bozza d'intesa, per definirne il prolungamento di contratto: nuova scadenza da fissare al 30 giugno 2025. Poi l'attenzione sarà spostata su Riccardo Orsolini ed Emanuel Vignato, con i cui agenti Sartori e Di Vaio stanno parlano per capire le proprie intenzioni in ottica futura, anche alla luce delle idee di Thiago Motta sulla squadra.

MONZA

Il Monza nell'immediato non andrà alla ricerca di un nuovo difensore dopo la risoluzione del contratto di Andrea Ranocchia. Secondo quanto raccolto da TMW niente ricorso dunque al mercato degli svincolati. Il calciatore era comunque già fuori dalla lista presentata dal club per la Serie A a prescindere dalla decisione che poi ha preso.

NIZZA, POCHETTINO HA RIFIUTATO L'OFFERTA. MANOLAS LASCIA L'OLYMPIACOS E SI TRASFERISCE ALLO SHARJAH FC: PRONTO UN CONTRATTO FINO AL 2024 CON OPZIONE PER UN ALTRO ANNO. BARCELLONA, NEL MIRINO INIGO MARTINEZ PER L'ESTATE. OPENDA NEL MIRINO DEL LEICESTER. L'ARSENAL VUOLE RINNOVARE IL CONTRATTO DI SAKA FINO AL 2027: MANCHESTER CITY SUL GIOCATORE. BETIS, A GENNAIO NUOVO TENTATIVO PER BELLERIN. SPAGNA, DOPO IL MONDIALE LA DECISIONE SUL FUTURO DI LUIS ENRIQUE

Mauricio Pochettino e il Nizza, un matrimonio che (probabilmente) non s'ha da fare. Lo sostengono i media francesi, secondo cui il tecnico argentino avrebbe rifiutato la proposta del club francese perché in attesa di un'offerta più "prestigiosa". Intanto Iain Mooody, consulente esterno della società, ha proposto Scott Parker.

Mark Noble ha deciso di ritirarsi al termine della scorsa stagione ma il richiamo del suo West Ham è irresistibile. Così, l'ex capitano degli Hammers ha accettato di ricoprire una carica molto importante: a partire dal 2 gennaio 2023 sarà il nuovo direttore sportivo del club londinese.

Kostas Manolas comincerà una nuova avventura. Il difensore greco lascia dopo soli otto mesi l'Olympiacos e vola negli Emirati Arabi, dove firmerà con l'ambizioso Sharjah FC. Per lui, secondo le informazioni raccolte dalla nostra redazione, è pronto un contratto fino al 30 giugno 2024, con opzione per un'ulteriore stagione.

Il Barcellona pensa già al sostituto di Gerard Piqué, che con ogni probabilità lascerà i blaugrana al termine della stagione. Il club catalano ha da tempo messo gli occhi su Iñigo Martinez. Il 31enne ha il contratto in scadenza con la società basca e, secondo Mundo Deportivo, è in cima alla lista di Xavi.

Il direttore sportivo del Borussia Mönchengladbach, Roland Virkus, ha confessato a Sport Bild che il club tedesco non eserciterà l'opzione d'acquisto prevista nel prestito di Julian Weigl, almeno non alle condizioni pattuite. Quindici milioni sono troppi per le casse della società: "Non possiamo spendere quella cifra. Abbiamo dato a Julian una prospettiva chiara per questa stagione e ha fatto molte rinunce. Solo così il prestito è stato possibile. Il Benfica ha voce in capitolo in questa situazione. Se Julian farà bene, faremo di tutto per tenerlo con noi. Tuttavia, non è più possibile investire grandi somme di denaro".

Dopo Belgio e Olanda, Lois Openda sta facendo benissimo anche in Francia, dove ha segnato 4 reti in otto partite con la maglia del Lens. L'ex giocatore di Bruges e Vitesse, riporta Mediafoot, è finito nel mirino del Leicester, ultimo in classifica in Premier League.

Il Manchester City è in agguato, così l'Arsenal stringe i tempi e prepara l'offerta di rinnovo per uno dei suoi migliori talenti. Bukayo Saka, 20 anni, può rinnovare fino al 2027 con il club londinese; per lui, secondo The Sun, ci sarebbe anche un significativo aumento di stipendio.

In Francia vige una regola secondo cui, anche a mercato chiuso, un club può acquistare un calciatore 'jolly'. Il Nantes se l'è giocato, acquisendo dal Metz Fabien Centonze. Il terzino destro, 26 anni, ha firmato un contratto fino a giugno 2027.

Il penultimo giorno di mercato, il 31 agosto scorso, Hector Bellerin si è svincolato dall'Arsenal per accasarsi al Barcellona, con cui ha firmato un contratto annuale. Il Real Betis, club in cui Bellerin ha militato lo scorso anno, voleva riportarlo a casa, ma per questione di monte ingaggi non ha potuto esaudire il desiderio del presidente Angel Haro. Tuttavia, secondo Superdeporte, il sodalizio di Siviglia farà un nuovo tentativo a partire da gennaio. Ma il Barça vorrebbe prolungargli il contratto.

Il contratto di Luis Enrique con la Spagna scadrà al termine del Mondiale e ancora non c'è chiarezza sul futuro dell'ex tecnico di Roma e Barcellona. Il presidente federale, Luis Rubiales, ha dichiarato: “José Francisco Molina, direttore sportivo della Federazione, io e Luis Enrique ci siamo incontrati mesi fa e abbiamo deciso di aspettare i Mondiali per prendere una decisione. Nulla è cambiato da allora".