Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Napoli, cambio di programma per Koulibaly: è più vicino alla permanenza. Patto con Ramadani

Napoli, cambio di programma per Koulibaly: è più vicino alla permanenza. Patto con RamadaniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 26 giugno 2022, 10:00Serie A
di Pierpaolo Matrone

Aurelio De Laurentiis l'ha ribadito più volte: il monte ingaggi va ridotto perché quello attuale non è più sostenibile. E in parte ha già raggiunto il suo obiettivo, perché con gli addii di Insigne, Ghoulam e Malcuit il Napoli ha già risparmiato 17 milioni. E proprio per questo, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sono in salita le quotazioni di una permanenza di Kalidou Koulibaly.

Patto con l'agente
Così trattenere il difensore senegalese è diventato possibile, a patto che non arrivino offerte irrinunciabili (35-40 milioni a Napoli e uno stipendio faraonico per il senegalese). De Laurentiis e Ramadani hanno convenuto che l’agente del difensore può sondare il mercato ma allo stesso modo ha l’obbligo di valutare le due opzioni che il club azzurro gli propone: un prolungamento con stipendio ridotto (ma senza esagerare) o la possibilità di andare avanti - amici più di prima - fino al 30 giugno 2023.