Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, Conte blocca Di Lorenzo. Ma per Sportitalia Giuffredi ha deciso: "Andiamo via"

Napoli, Conte blocca Di Lorenzo. Ma per Sportitalia Giuffredi ha deciso: "Andiamo via"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 giugno 2024, 20:30Serie A
di Alessio Del Lungo

Continuano ad arrivare novità per quanto riguarda la situazione relativa a Giovanni Di Lorenzo. Secondo quanto riportato da Sportitalia, malgrado i toni siano stati sereni e le parti abbiano concordato un patto di non belligeranza fino al 30 giugno, la linea delle parti non è cambiata. Il tecnico Antonio Conte era presente all'incontro, così come il direttore sportivo Giovanni Manna e il procuratore del difensore Mario Giuffredi. Assente ovviamente il calciatore, impegnato nel ritiro pre-Europeo con l'Italia in Germania.

Come ricostruito dall'emittente, l'allenatore partenopeo avrebbe confermato le sue intenzioni: "Farò la guerra per tenerlo". L'agente del difensore però ha ribadito quali siano le intenzioni del giocatore: "Mister, andiamo via, non c'è neanche da parlare". Conte non si arrende e inoltre non gradisce che il capitano del Napoli si trasferisca alla Juventus, diretta concorrente del club di Aurelio De Laurentiis per un piazzamento in Champions League e per la conquista dello scudetto.

Conte avrebbe ribadito che, nel momento in cui ha accettato di allenare il Napoli, ha posto due condizioni al patron: trattenere Giovanni Di Lorenzo e Khvicha Kvaratskhelia. Sky Sport ha sottolineato come ricomporre la situazione non sarà facile, visto che il terzino destro, che all'occorrenza può fare anche il centrale, è piuttosto turbato e teso per tutta una serie di cose in cui è stato coinvolto.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile