Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Napoli, non bastano episodi e fortuna: nel finale un'altra delusione in trasferta

Napoli, non bastano episodi e fortuna: nel finale un'altra delusione in trasfertaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 04 marzo 2021 07:30Serie A
di Antonio Gaito

Al Napoli non basta neanche avere episodi e fortuna a favore per vincere in trasferta (6 ko di fila in tutte le competizioni con 17 gol subiti). Doveva essere la gara del rilancio, per dare continuità al successo col Benevento e risalire in classifica, ma finisce con Insigne furibondo a scalciare i tabelloni ("squadra di m..." il labiale catturato dalle telecamere) per il 3-3 subito oltre i tre minuti di recupero, dopo una gara folle in cui il Napoli si ritrova avanti fino al 93' ma che paradossalmente vede gli uomini di De Zerbi persino rammaricarsi per il pareggio che sta stretto per quanto visto in campo.

Il gol nel finale brucia e rappresenta una mazzata psicologica ulteriore proprio per l'andamento del match. Il Napoli fa enorme fatica, con un baricentro basso e decidendo di non scoprirsi in pressione sull'uscita del Sassuolo, e ad inizio ripresa sul 2-1 (autogol di Maksimovic e rigore causato da Hysaj nel primo tempo, per non farsi mancare nulla) i neroverdi imperversano ed a 20' dalla fine colpiscono due legni con Berardi e Caputo proprio nel momento di chiuderla. Con il Sassuolo in controllo sale però in cattedra Insigne che - nonostante lo sforzo in fase difensiva agendo lontanissimo dalla porta - con una giocata individuale manda in gol Di Lorenzo per il 2-2 che smonta le certezze del Sassuolo fino ad un fallo evitabile su Di Lorenzo che porta al rocambolesco e inaspettato 3-2.

Il Napoli però quasi si rifiuta di vincere in modo immeritato ed episodico: a 93' 05'' palla in mano su rimessa laterale a centrocampo, ma Bakayoko la perde anziché lanciarla lunga e - sui 15 secondi aggiuntivi per l'esultanza al gol - Manolas va a contatto con Haraslin che andava sul fondo per un cross. L'ennesimo errore che porta al 3-3 finale, ma anche un successo non avrebbe nascosto gli eventi limiti tattici e di mentalità della squadra di Gattuso che da mesi - escludendo probabilmente solo la gara col rinunciatario Benevento - come una medio-piccola lascia il gioco agli avversari e si abbassa con gli attaccanti (9 passaggi appena per Mertens) lontanissimi dalla porta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000