Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Rotondo tris della Fiorentina sul Cagliari, c'è gioia anche per Nzola: battuto 3-0 il Cagliari

Rotondo tris della Fiorentina sul Cagliari, c'è gioia anche per Nzola: battuto 3-0 il CagliariTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 2 ottobre 2023, 22:44Serie A
di Dimitri Conti

Triplice fischio al Franchi, la Fiorentina torna al successo battendo 3-0 in casa il Cagliari. Decidono la rete di Gonzalez, l'autogol di Dossena e la prima di Nzola in maglia viola.

La Viola la blinda in un tempo
Prima della partita applausi scroscianti per l’ex Ranieri, rimasto nel cuore del popolo viola per l’esperienza sulla panchina della Fiorentina, mentre il tecnico di casa Italiano sorprende schierando Beltran e non Nzola come da attese. Non c’è troppo tempo per emozionarsi, però, perché al 3’ la Viola è già in vantaggio, la firma è del solito Nico Gonzalez che risolve una mischia in area di rigore. Il Cagliari avrebbe quasi subito il pallone per pareggiare, su gentile e involontario assist di Milenkovic, ma Kayode salva sulla linea il tentativo di Nandez e mantiene il vantaggio. Il più pericoloso sul prato del Franchi è sempre Gonzalez, sempre attivo nel provare a far male. A metà primo tempo arriva il raddoppio, lo genera un autogol di Dossena procurato da Kayode in bella percussione sulla fascia destra. Qualche timido segnale di Cagliari attorno alla mezz’ora, troppo poco per far male a una Fiorentina in controllo e avanti di due gol all’intervallo.

Petagna non riapre, Nzola chiude
Ranieri non perde tempo e cambia subito volto al suo Cagliari con una doppia sostituzione. La mossa sembra dare in effetti alla squadra sarda un po’ di linfa in più rispetto a quanto visto nella prima frazione, anche se i tentativi iniziali degli ospiti difettano o in precisione o in potenza. L’occasione più clamorosa capita a Petagna al 62’ ma - con chiamata di posizione di fuorigioco, comunque - l’attaccante rossoblù sbatte in pieno sulla traversa. Scampato il pericolo di vedersi riaprire il match, anche Italiano mette mano alla panchina e cambia conformazione alla Fiorentina, nel tentativo di raffreddare le velleità di rimonta degli ospiti. Il piano riesce, il Cagliari lentamente esce del tutto da un incontro nel quale è rimasto dentro forse per qualche minuto suddiviso nelle due frazioni di gioco. C'è tempo anche per la prima gioia fiorentina di Nzola, lanciato in porta da Mandragora e a segno con il definitivo 3-0.

Rivivi Fiorentina-Cagliari con TMW

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile