Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Sampdoria-Spezia 2-2, le pagelle: Pobega protagonista, Verre e Keita gonfiano la rete

Sampdoria-Spezia 2-2, le pagelle: Pobega protagonista, Verre e Keita gonfiano la reteTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 13 maggio 2021 06:51Serie A
di Andrea Piras

SAMPDORIA

Audero 6 - Nulla può sulla rete di Pobega, è reattivo sulla conclusione di Ferrer dalla distanza e sui cross che arrivano dalle sue parti.

Bereszynski 5,5 - Stringe troppo lasciando lo spazio a Pobega di colpire in occasione della rete del vantaggio. Soffre però la velocità di Farias dalla sua parte.

Yoshida 5,5 - Buca il pallone di testa in occasione della rete di Pobega, soffre il giro palla rapido dei giocatori spezzini. Nella ripresa viene saltato troppo facilmente dal numero 26 spezzino in occasione del 2-1. Ha il merito di dare a Keita la palla del 2-2 usando bene il corpo.

Tonelli 5,5 - Anche lui oggi non è preciso, viene messo in difficoltà dalla pressione degli attaccanti della formazione allenata da Vincenzo Italiano.

Augello 5,5 - Con un tiro-cross dalla sua fascia impegna Provedel, duella con Ferrer dalla sua parte lasciandogli qualche spazio di troppo per andare al cross.

Candreva 5,5 - Fa vedere qualche buono spunto quando si allarga a destra per andare al cross, per il resto fatica a contenere le sgroppate avversarie dalla sua parte. Non segue Pobega in occasione del vantaggio aquilotto.

Ekdal 6 - All’inizio si abbassa poco per andare a ricevere il pallone come vorrebbe il suo allenatore. Col passare del tempo riesce a mettere il dinamismo giusto.

Jankto 5,5 - Bel duello dalla sua parte con Maggiore, svolge il suo compito senza troppi sussulti. Cala col passare dei minuti.

Verre 7 - Inizia molto timido ma poi ha il compito di essere lucido sul palo colpito da Gabbiadini ribadendo in rete la conclusione per il gol del pareggio (Dal 66’ Damsgaard 6 - Impegna Provedel con una conclusione dalla distanza).

Gabbiadini 5,5 - La retroguardia dello Spezia gli dà poco spazio di manovra ma nel momento di colpire si fa trovare pronto anche se la sua conclusione sbatte sul palo (Dal 61’ Keita Balde 7 - Fa vedere buoni movimenti e si presenta con una conclusione in diagonale che si perde sul fondo. Pareggia i conti con una conclusione potente).

Quagliarella 5,5 - Mister Ranieri lo schiera dal primo minuto questa sera ma il capitano incide poco. Cerca il tiro ad effetto senza successo, si vede solo per una buona giocata che coglie l’esterno della rete.

Ranieri 6 - Si sgola in panchina per dare indicazioni alla sua squadra che comunque ha il merito di non mollare anche contro un più motivato Spezia conquistando il pareggio.

SPEZIA

Provedel 6 - Nulla può sul tap in di Verre nel primo tempo in occasione del pareggio della Sampdoria, reattivo sulla conclusione dalla distanza di Damsgaard nella seconda frazione di gara.

Ferrer 6,5 - Si sgancia diverse volte sulla fascia destra e in una di queste discese disegna un cross beffardo che Pobega spinge in rete. Nella ripresa impegna Audero con una conclusione dalla distanza.

Erlic 6,5 - Segue Quagliarella quando il capitano blucerchiato si allarga dalla sua parte, la trappola del fuorigioco funziona bene in occasione del pareggio. Peccato che a toccare il pallone sia proprio un giocatore spezzino.

Terzi 6 - Sui palloni alti c’è sempre lui. Il capitano aquilotto interviene sempre sfruttando il suo senso della posizione dimostrando ottimo tempismo. Unico neo quando chiude tardivamente su Keita in occasione del 2-2 della Samp.

Bastoni 6 - Poco reattivo nel seguire Verre in seguito alla ribattuta in rete che vale il gol del pareggio. Spinge sulla fascia sinistra per andare al traversone da cui nasce il gol del 2-1.

Maggiore 6 - Gioca con grande convinzione alzando il proprio baricentro per andare a prendere gli avversari. Solita gara gagliarda del capitano aquilotto (Dall’86’ Verde sv).

Sena 6,5 - Schierato da mister Italiano in seguito alla squalifica di Matteo Ricci. Recupera un gran numero di palloni in mezzo al campo, dirige l’orchestra con precisione (Dal 75’ Estevez sv).

Pobega 7,5 - Lo si trova a pressare altissimo i portatori di palla della Sampdoria, sblocca il punteggio con un tocco preciso ravvicinato. Sfortunato quando, nel tentativo di recuperare il pallone, serve a Gabbiadini la palla da cui nasce il pareggio (Dal 75’ Agudelo sv).

Farias 4,5 - Si mangia l’impossibile l’esterno aquilotto che avrebbe l’occasione di portare la sua squadra sul 2-0 ma fallisce clamorosamente calciando alto da posizione ravvicinata. Nella ripresa riesce a colpire il palo da pochi metri dopo un assist di Gyasi e commette il fallo da cui nasce il 2-2.

Piccoli 5,5 - Impreciso quando Saponara lo imbecca in avvio di match mettendo alto da pochi passi. Segna il gol del 2-0 ma Maresca annulla per una posizione di fuorigioco (Dal 46’ Gyasi 6,5 - Non dà punti di riferimento alla difesa doriana, prova un terzo tempo ma il suo colpo di testa si perde sul fondo).

Saponara 6,5 - Spina nel fianco costante della difesa doriana. Mette spesso in apprensione gli avversari con la sua tecnica come quando disegna un pallone preciso che Piccoli spreca.

Italiano 6,5 - Il suo Spezia gioca in maniera spregiudicata facendo vedere il suo solito giro palla. Tradito dai singoli e specialmente dagli errori di Farias, oggi in giornata no. La classifica comunque è buona con un +4 a due dalla fine sul Benevento terzultimo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000