Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Faccini: “Zaniolo? Dispiace vedere un ragazzo italiano andare via dalla A”

TMW RADIO - Faccini: “Zaniolo? Dispiace vedere un ragazzo italiano andare via dalla A”TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 6 febbraio 2023, 20:15Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Piazza Affari con Cristiano Cesarini e Lucio Marinuccii - Ospite: Alberto Faccini

Durante il programma Piazza Affari, su TMW Radio è intervenuto Paolo Alberto Faccini, procuratore ed ex calciatore, per commentare vari temi.

Che idea si è fatto del caso Zaniolo?
“Se ne sta parlando tanto in questi giorni di questa situazione. Ha coinvolto società, calciatore e tifosi. Dispiace che un ragazzo italiano andrà a giocare all’estero ma, forse, per lui è la soluzione migliore. Ha dovuto fare delle scelte dopo aver valutato la situazione. Non diamo tutte le colpe al ragazzo perché queste vanno divise. Ricordiamoci che c’è stata una trattativa per il rinnovo che vedeva due letture diverse. Ad appesantire tutto è stata la situazione che si è creata. È importante che Zaniolo trovi una squadra che gli dia la possibilità di avere spazio”.

La rosa della Roma può puntare alla Champions per lei?
“Sicuramente. Si trova in una situazione ideale se verrà confermata la penalizzazione alla Juventus. Secondo me Zaniolo comunque poteva essere importante e, quindi, perdono qualcosa”.

Zaniolo vorrebbe una clausola con il club turco perché, poi, vorrebbe tornare in Italia. Si parlava di Milan, Juventus e Napoli. Quale può essere meglio per lui?
“La volontà del ragazzo espressa era quella del Milan e le volontà sono importanti. Credo terrà una clausola per lasciare la porta aperta all’Italia. Dico il Milan perché il ragazzo aveva espresso quella voglia. Napoli e Juventus, comunque, potrebbero guardare alla finestra”.

Mourinho è stato molto duro con i nuovi arrivi, che idea si è fatto?
“Dal di fuori sembra che siano operazioni non condivise con l’allenatore. Il mister, poi, fa le sue scelte facendo delle valutazioni. Ricordiamo che la Roma ha anche Belotti che, per ora, ha fatto poco. Il mister sicuramente ha le idee chiare”.

Cosa pensa della situazione relativa al rinnovo di Smalling?
“Leggo tra le righe un momento molto complicato per pianificare. Ci sono queste situazioni e il mister nelle sue dichiarazioni fa capire le sue volontà nel futuro. Mi da l’idea che si stia navigando a vista. Smalling è un calciatore importante per l’allenatore portoghese”.

Primo piano
TMW Radio Sport