Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Vlahovic alla Juventus, Di Chiara: "Ormai i club sono ricattati dai procuratori"

Vlahovic alla Juventus, Di Chiara: "Ormai i club sono ricattati dai procuratori"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
martedì 25 gennaio 2022, 19:30Serie A
di Daniel Uccellieri

Intervistato da BianconeraNews.it, l'ex Fiorentina Alberto Di Chiara commenta così l'imminente passaggio di Dusan Vlahovic alla Juventus: "Ormai il calcio è questo, legato soltanto a interessi esclusivi a livello economico, anche al fine di arrivare a squadre che giocano a livello europeo. Alla Juve può fare la Champions da subito. Vlahovic è in Europa il calciatore che va per la maggiore, soprattutto in rapporto all'età e al potenziale a livello offensivo. Questo passaggio è una scelta obbligata per la Fiorentina. Il sistema ormai impone che le società siano "ricattate" dai procuratori. La situazione attuale è questa. E' inutile fare proclami. In questo momento i viola non possono permettersi di perdere 70 milioni. Commisso non poteva perdere Vlahovic a zero".

Perché ha scelto proprio la Juve?
"Perché insieme a Inter, Milan e Napoli è una delle squadre in cui si vuole approdare per prestigio. La Juve, negli ultimi anni, è la squadra che ha ambito di più alla Champions di tutti i club. Per l'età che ha è un ragazzo molto maturo: è cresciuto tecnicamente e fisicamente".

Primo piano
TMW Radio Sport