Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Beck: "All'Aarhus speravo di giocare di più. Ora concentrato al 100% sullo Spezia"

Beck: "All'Aarhus speravo di giocare di più. Ora concentrato al 100% sullo Spezia"TUTTO mercato WEB
© foto di TuttoSalernitana.com
lunedì 17 giugno 2024, 13:34Serie B
di Tommaso Maschio

Intervistato dal portale danese Tipsbladet l’attaccante Julius Beck ha parlato della sua deludente esperienza con la maglia dell’Aarhus (solo 138’ disputati con la prima squadra) e della voglia di rimettersi in gioco con la maglia dello Spezia: “Penso sia stata una bellissima esperienza, ma mi sarebbe piaciuto giocare di più. Mi sono divertito molto, c’erano compagni forti e uno staff che mi ha aiutato a crescere. Sono però deluso per non aver giocato molto, sentivo di aver lavorato tanto per raggiungere questo obiettivo. - continua Beck come riporta Spezia1906.com - Non mi aspettavo che fosse così, i miei compagni sono stati bravi, ma personalmente credo che avrei potuto avere maggiori chance”.

Spazio poi al mancato riscatto da parte dei danesi: “Non dipende da me, c’è anche il tema economico. Non so come sentirmi, ma adesso ho bisogno di aria nuova e poi vedremo come sarà, che si tratti dello Spezia o di altro sono pronto a una nuova sfida”.

Beck poi parla proprio del ritorno in Liguria dicendosi pronto a dare il massimo per ritagliarsi uno spazio: “Sono pronto al 100% per lottare con lo Spezia e darò tutto, dovrò parlare con il club, ma ho altri due anni di contratto e allo Spezia ho vissuto momenti bellissimi in Serie A, crescendo tanto anche mentalmente. - conclude Beck - Ora mi sento forte e voglio giocare, non chiuderò nessuna porta, sono aperto a ogni soluzione. Una cosa è certa: ho tantissima voglia di essere protagonista”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile