Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Benevento ko a sorpresa, Letizia: "Avevamo troppa voglia di vincere. Ci crediamo ancora"

Benevento ko a sorpresa, Letizia: "Avevamo troppa voglia di vincere. Ci crediamo ancora"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 25 aprile 2022, 22:04Serie B
di Luca Bargellini

Pisa e Monza vengono sconfitte e il Brescia non va oltre il pareggio. In questo quadro il Benevento contro una Ternana già sazia avrebbe dovuto trovare tre punti per balzare il secondo posto in classifica alle spalle del solo Lecce. Al 'Vigorito', però, passa la Ternana in rimonte e nel dopo gara capitan Gaetano Letizia ha commentato l'accaduto attraverso i microfoni di OttoChannel: "Avevamo troppa voglia di vincere per arrivare al secondo posto. Ogni volta che dobbiamo fare questo passo molto importante non portiamo a casa punti. Dispiace, adesso dobbiamo lavorare per capire gli errori commessi. Siamo a tre punti dalla Cremonese e ci sono ancora due partite da giocare. Ovviamente abbiamo visto i risultati delle altre. A volte è meglio non sapere nulla. Bisogna stare tranquilli, come ho detto siamo ancora lì a due partite dalla fine del campionato. Troppe pressioni? Non è questo il punto. Eravamo in vantaggio e loro l'hanno ribaltata. Le occasioni ci sono state da entrambe le parti, la Ternana è stata più fortunata e ha fatto gol. Peccato per i nostri errori. Non bisogna fare un dramma, ma ora occorre restare uniti per raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati. Dobbiamo stare tranquilli. Se crediamo nella promozione diretta? Sì. In questo campionato può capitare di tutto, ce la giocheremo fino alla fine"