Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Parma, Pecchia: "Complimenti a D’Angelo. Noi più lucidi nel finale"

Parma, Pecchia: "Complimenti a D’Angelo. Noi più lucidi nel finale"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 dicembre 2023, 20:00Serie B
di Alessio Piazza

Dopo lo 0-1 del Parma conquistato sul campo dello Spezia, per la squadra ospite è intervenuto il tecnico Fabio Pecchia che ha espresso il suo punto di vista sulla partita.

Queste le sue parole nella sala stampa dello Stadio Alberto Picco:
“A fine match abbiamo beneficiato di un'autorete, ma credo che avremmo meritato di segnare prima. Sono sicuro che lo Spezia risalirà la classifica perché è una squadra forte e ci ha fatto correre e soffrire. Siamo stati bravi ad affrontare la gara con una prestazione caratterizzata da una grande umiltà, a differenza di quanto avvenuto contro il Modena, dove abbiamo avuto una gestione sporca della palla. Oggi dovevamo confrontarci con la qualità dello Spezia e quando ci siamo sciolti abbiamo mostrato anche la nostra”.

Sul fronte Venezia, Pecchia ha sottolineato che il Parma non deve pensare di fare un campionato a parte: "Io penso al nostro percorso e insisto sul fatto che la classifica non conta nulla."

Riguardo alla considerazione del Parma come una squadra cinica, l'allenatore sostiene di aver visto una squadra che ha accettato il confronto con una squadra forte: “lo Spezia ha avuto più verve di noi ci ha tolto il palleggio, faccio i complimenti a D'Angelo per questo. Non posso però non evidenziare la serenità e la lucidità della squadra nell'ultimo quarto d'ora, durante il quale abbiamo mantenuto il possesso nella metà campo avversaria.

Infine, riguardo alle domande su Bernabé, Pecchia ha spiegato che "non è partito titolare perchè non si è allenato per tutta la settimana e si è unito al gruppo solo nella rifinitura svoltasi ieri, ma sapevo che poteva essere la sua partita".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile