Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Dal Canto: "Anno pesante. Non ho rescisso con la Viterbese con un altro contratto già in mano"

Dal Canto: "Anno pesante. Non ho rescisso con la Viterbese con un altro contratto già in mano"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 26 giugno 2022, 13:04Serie C
di Claudia Marrone

E' a un passo dalla Carrarese, ma con molta probabilità l'esperienza di Alessandro Dal Canto alla Viterbese sarebbe comunque terminata.
Come ha più o meno confermato l'allenatore parlato dalle colonne de Il Messaggero - Viterbo: "Non mi sono presentato a fare la rescissione con un altro contratto già in mano, pur avendo già avuto contatti con altre società. Anche se ha avuto un epilogo positivo, con la salvezza ottenuta ai playout, la stagione appena conclusa è stata pesante per tutti. Per cui, dopo una serie di riflessioni, ho ritenuto opportuno non continuare un altro anno con la Viterbese. Se la squadra fino a febbraio era ultima più di un problema ce l'aveva e noi non siamo riusciti a risolverli. Quando sono stato richiamato a otto giornate dalla fine della stagione regolare, avrei potuto anche chiedere la rescissione del contratto e non tornare, perché la retrocessione sarebbe stata bruciante per la mia carriera di allenatore. Però mi sono preso questo rischio, lo meritava la squadra, i tifosi e il presidente che comunque ha fatto un grande sforzo nel mercato di riparazione. Rinforzarsi a gennaio, quando sei ultimo in classifica, non è affatto facile. Invece lui ha preso un direttore sportivo che ha lavorato benissimo. Ora faccio un grosso in bocca al lupo alla Viterbese per la prossima stagione. Non so quali siano i programmi della società, ma la squadra parte sicuramente da una buona base".