Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Vicenza, Vecchi: "Se vogliamo vincere dobbiamo affrontare tutte le più forti"

Vicenza, Vecchi: "Se vogliamo vincere dobbiamo affrontare tutte le più forti"TUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
domenica 26 maggio 2024, 11:34Serie C
di Andrea Piras

Dopo il successo contro il Padova e il conseguente raggiungimento della semifinale playoff, il tecnico del Vicenza Stefano Vecchi ha parlato in conferenza stampa: "La mia idea era di non cambiare il modulo ma siamo stati troppo rinunciatari, non tenevamo palla e concedevamo opportunità, abbiamo avuto la fortuna di non prendere gol e poi siamo stati bravi a capitalizzare - riporta Padovagoal.it -. Questa partita era un carico importante però fino al 95′ ci abbiamo provato e questo ci porta molta fiducia, comunque l’inizio del primo tempo poteva essere fatto meglio.

La tensione gioca brutti scherzi, con Greco potevamo fare più ruoli - ha proseguito l'allenatore dei biancorossi -. Pellegrini? Ho sempre detto che è un attaccante forte, meriterebbe di fare gol, è rientrato dopo un mese. Tronchin? La sensazione è che sarà fuori per un problema muscolare. L’Avellino? Se vogliamo vincere dobbiamo affrontare tutte le più forti e lo siamo anche noi altrimenti non avremmo vinto due volte con il Padova.

Il saluto della Sud alla squadra? Vado alla fine - ha concluso l'allenatore della formazione veneta in conferenza stampa - è giusto che per il momento vada la squadra, un pubblico che merita altri palcoscenici e veda una squadra come la nostra".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile