Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
focus

La Top 11 del Girone B di Serie C: Santini porta a casa il pallone

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone B di Serie C: Santini porta a casa il palloneTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Santini
venerdì 2 dicembre 2022, 07:05Altre Notizie
di Luca Esposito

E’ andata in archivio la 16^ giornata (turno infrasettimanale) nel Girone B di Serie C. Questi i risultati:
Alessandria-Olbia 1-1
Carrarese-Ancona 2-0
Pontedera-Virtus Entella 2-1
Torres-Fiorenzuola 0-1
Lucchese-Cesena 1-0
Recanatese-Reggiana, 0-1
Rimini-Imolese 3-1
S. Donato Tavarnelle-Montevarchi 3-1
Siena-Fermana 2-3
Vis Pesaro-Gubbio 0-4

Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 3-4-3:

Venturi (Reggiana): bravissimo su Carpani in avvio, sceglie bene il tempo quando è chiamato a uscire fuori area con i piedi. Da un suo rilancio nasce l'azione del rigore decisivo.
Spedalieri (Fermana): da buon difensore è lui a beffare una delle retroguardie meno perforate d'Italia. Netto l'anticipo su Frediani, la sua conclusione non lascia scampo a Lanni.
Morelli (Gubbio): sfrutta un'ottima giocata di Arena e ci mette il piede in scivolata per segnare il gol del vantaggio. Preludio ad una giornata di gloria per la formazione di Braglia.
Pelagatti (Carrarese): la sua presenza è stata fortemente a rischio fino al riscaldamento, alla fine ha stretto i denti ed è sceso in campo. Atteggiamento che il destino ha voluto premiare, il suo è un gol quasi da centravanti agevolato dall'assist preciso di Cicconi.
Giandonato (Fermana): il gol della domenica, un pallonetto da 30 metri che beffa un portiere forte come Lanni. Giocata da grande calciatore, è lui il vero leader dei gialloblu.
Stronati (Fiorenzuola): ma che partita ha fatto?! I cronisti locali sono sicuri: è destinato ad una grande carriera, in categorie nettamente superiori. Uomo ovunque che abbina qualità e quantità.
Franco (Lucchese): classico gol dell'ex per il centrocampista rossonero, bravo a inserirsi dalle retrovie con i tempi giusti e ad approfittare della morbida marcatura del diretto avversario.
Benedetti (Pontedera): parte fortissimo, sfiorando il gol dopo aver saltato con eleganza Chiosa. E' determinato e segna nella ripresa la rete del definitivo 2-1 che interrompe la lunga striscia positiva dell'Entella.
Noccioli (San Donato): pallonetto dal limite dell'area e tanti applausi per l'attaccante di casa, bravo a beffare Giusti con una giocata di estrema qualità. Ingresso devastante.
Santini (Rimini): perfetta l'intesa con Piscitella, su quest'asse vincente nascono i primi due gol. Va vicino al tris in diverse circostanze, ci riesce all'82' respingendo al mittente il disperato assalto dell'Imolese.
Mbakogu (Gubbio): secondo gol consecutivo per l'ex centravanti del Carpi dei miracoli, ritrovata la condizione fisica ha dimostrato di essere un fattore in questa categoria. Destro a giro sul secondo palo e 3 punti in cassaforte già al 45'.
Massimiliano Canzi (Pontedera): la sua squadra sta crescendo progressivamente, la vittoria sull'Entella è di prestigio ed è frutto soprattutto di un gran secondo tempo.

Primo piano
TMW Radio Sport