Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Brambati: "Fiorentina-Vlahovic, forse c'è un altro club sul giocatore"

TMW RADIO - Brambati: "Fiorentina-Vlahovic, forse c'è un altro club sul giocatore"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 1 ottobre 2021, 06:55Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A dire la sua sui temi del momento a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Inter che non esce bene dal turno di Champions. Come mai questa differenza tra Serie A ed Europa?
"Bisogna andarci cauti con giudizi negativi, serve equilibrio. Conte ha fatto un lavoro straordinario, ora Inzaghi sta facendo il suo lavoro e gli servirà tempo. Non ci sono almeno tre giocatori importanti, come Lukaku, Hakimi ed Eriksen. Come mai una squadra che segna così tanti gol poi ne fa zero in Europa? Forse è una coincidenza, vedremo".

Fiorentina, Commisso sembra dare un ultimatum a Vlahovic:
"Logico che Batistuta e Rui Costa prendevano meno, erano altri tempi. Sta sbagliando nel dire certe cose. Se il giocatore non intende firmare è perché ha sotto qualche club con altro appeal. Se se ne è uscito così il presidente è perché voleva dire certe cose. Il procuratore fa certi rimpalli quando ha qualcos'altro in mano. Comunque vedremo la volontà del giocatore, che con ogni probabilità non ne fa una questione di soldi. Per me Vlahovic è uno che 7-8 milioni in un'altra piazza può prenderli".

Un altro giocatore al centro del mercato è Kessiè. Anche lui sta subendo la situazione al Milan?
"Bisogna capire, poi magari sta patendo anche la stanchezza, visto che ha fatto anche le Olimpiadi. Di sicuro non è quello dello scorso anno. Ma se a uno propongono 6 milioni e dall'altra parte te ne offrono il doppio, che dovrebbe fare? La carriera di un giocatore è breve, se in quel periodo non ottimizzi al meglio economicamente sei poco furbo".

Inter, rosso storico. Lei lo ripete da tempo che la situazione è grave:
"Lukaku e Hakimi non erano stati pagati completamente. Per il belga pendevano altre rate, stessa cosa per Hakimi. Quegli incassi in pratica sono poi andati alle squadre che a loro volta avevano ceduto all'Inter i giocatori. E' un deficit importante".