Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Mpasinkatu: "Il Senegal non è solo Mané. Napoli, Osimhen cresciuto con Spalletti"

TMW RADIO - Mpasinkatu: "Il Senegal non è solo Mané. Napoli, Osimhen cresciuto con Spalletti"TUTTO mercato WEB
lunedì 21 novembre 2022, 16:10Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Archivio Maracanã 2022
TMW Radio
Archivio Maracanã 2022
Ospiti: Malù:" Anche senza Manè il Senegal è squadra che può far bene. Dopo lo scudetto Osimhen potrebbe partire." Brambati:" Osimhen grazie a Spalletti è diventato più uomo squadra. In caso di vittoria ADL potrebbe pensare alla cessione della società" - Maracanà con Marco Piccari e Alessandro Sticozzi
00:00
/
00:00

L'agente e dirigente Malu Mpasinkatu a Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, ha parlato del Mondiale del Qatar.

Che si aspetta dalle africane in Qatar?
"E' un Mondiale atipico è l'Africa vuole dire la sua. Ognuna può giocarsi le sue carte, tutte e cinque possono fare bene. La partenza buona del Senegal creerebbe un effetto volano per le altre. La partita del Senegal sarà importante per tutto il continente. Il Senegal è una Nazionale forte, manca Mané è vero, perde tanto dal punto di vista tecnico e del carisma ma i giocatori che saranno impiegati davanti sono giocatori che proprio per l'assenza del leader vorranno farsi trovare pronte e far capire che il Senegal non è solo Mané. Nel Senegal tanti giocano in Europa e il gap tattico si è ridotto con le altre big. Se devo fare un nome che penso possa brillare, punto tutto su Nicolas Jackson, che gioca al Villarreal. Può essere la vera rivelazione".

Quanto è cresciuto Osimhen?
"Spalletti lo ha definito subito una forza della natura, ma deve lavorare sulle sue lacune. E' un attaccante che deve migliorare in termini di precisione, quest'anno lo è già di più. E' uno che non si risparmia per la squadra, lo vedi recuperare palla dietro e questo ha inciso spesso nella lucidità davanti. Può diventare uno degli attaccanti migliori al mondo nei prossimi anni".

Osimhen potrebbe partire in estate?
"Per me è concentrato a fare la storia del Napoli. Se vince lo Scudetto a fine anno vedremo cosa accadrà. A Napoli lui ha trovato la sua dimensione, c'è una comunità africana importante a Napoli e per questo si sente a casa. Se arriveranno a fine anno offerte fuori da ogni logica valuteranno".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile