Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cori razzisti contro Son, nota Chelsea: "Chi ha discriminato affronterà l'azione più dura"

Cori razzisti contro Son, nota Chelsea: "Chi ha discriminato affronterà l'azione più dura"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 18 agosto 2022, 15:35Calcio estero
di Dimitri Conti

Nello scorso weekend hanno fatto molto discutere in Inghilterra gli epiteti razzisti che si sono alzati dalle tribune di Stamford Bridge, in direzione del sudcoreano Heung-Min Son, durante la partita tra Chelsea e Tottenham. I Blues hanno diramato in tal senso un duro comunicato con il quale informano di aver avviato delle indagini interne:

"Il Chelsea FC trova totalmente ripugnante ogni forma di comportamento discriminatorio. Non ha posto al Chelsea, né in nessuna nostra comunità. Abbiamo costantemente chiarito la posizione di tolleranza zero, eppure ci sono ancora idioti come questo che si attaccano alla società come "tifosi", facendo vergognare il Chelsea FC e i suoi allenatori, giocatori e staff nonché i suoi veri sostenitori. Stiamo indagando sull'incidente e, se identificata, questa persona dovrà affrontare l'azione più dura possibile del club".