Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Il CEO di Spotify tenta la scalata all'Arsenal. Tre leggende del club pronte a sostenerlo

Il CEO di Spotify tenta la scalata all'Arsenal. Tre leggende del club pronte a sostenerloTUTTOmercatoWEB.com
lunedì 26 aprile 2021, 12:27Calcio estero
di Michele Pavese

Mister Spotify vuole l'Arsenal e lo ha fatto sapere qualche giorno fa attraverso i propri canali social. E il messaggio di Daniel Ek, miliardario svedese co-fondatore e amministratore delegato del famoso servizio di streaming musicale, ha già fatto breccia nel cuore dei tifosi dei Gunners, nel bel mezzo delle proteste contro il proprietario Stan Kroenke per il coinvolgimento del club nel progetto Superlega. Come riporta Sky Sports UK, non si sa quanto il 38enne sia disposto a offrire per rilevare l'Arsenal, ma già si conoscono alcuni suoi "partner", che lo aiuteranno in questa impresa. Ek, infatti, dovrebbe essere supportato da tre leggende dei londinesi: Thierry Henry, Patrick Vieira e Dennis Bergkamp. Per adesso, però, la famiglia Kroenke continua a ribadire di non volere cedere il testimone.