Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Marocco, Regragui verso le dimissioni. E Conte non sbagliava: "Hakimi non tiri i rigori"

Marocco, Regragui verso le dimissioni. E Conte non sbagliava: "Hakimi non tiri i rigori"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 31 gennaio 2024, 09:09Calcio estero
di Michele Pavese

Le parole di Antonio Conte, oggi, all'indomani dell'eliminazione del Marocco dalla Coppa d'Africa, riecheggiano nella testa di Walid Regragui: "L'importante è che Hakimi non tiri i rigori" disse sorridendo il tecnico salentino dopo un Inter-Verona dell'aprile 2021. "A fine allenamento, quando si ferma a tirare i rigori insieme agli altri, penso che se dovessimo arrivarci devono morire tutti prima di far tirare il rigore a lui. È una pippa veramente, peggio di me quando giocavo...".

A quanto pare, queste parole non sono state ascoltate dal CT del Marocco, che ieri ha incaricato il terzino del PSG della battuta del delicatissimo penalty che all'84' avrebbe potuto portare il Marocco a pareggiare la sfida contro il Sudafrica. Invece Hakimi ha sbagliato e gli avversari hanno raddoppiato in pieno recupero, estromettendo dalla competizione la squadra arrivata quarta nell'ultimo Mondiale. Una sconfitta che potrebbe essere fatale a Regragui: secondo quanto appreso dalla nostra redazione, il tecnico avrebbe deciso di rassegnare le dimissioni quando la selezione farà ritorno in Marocco. Una delusione davvero troppo grande.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile