Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Juventus, trattativa a oltranza per Pogba e Di Maria. Per la fascia resta viva l’ipotesi Cambiaso. Inter, ecco Mkhitaryan. Lazio, tutto fatto per Marcos Antonio

Juventus, trattativa a oltranza per Pogba e Di Maria. Per la fascia resta viva l’ipotesi Cambiaso. Inter, ecco Mkhitaryan. Lazio, tutto fatto per Marcos AntonioTUTTOmercatoWEB.com
sabato 4 giugno 2022, 09:54Editoriale
di Niccolò Ceccarini

La prossima sarà la settimana decisiva per l’arrivo di Di Maria e Pogba alla Juventus. La trattativa per entrambi va avanti da diversi giorni ma ancora non è stato trovato un accordo sull’ingaggio. Si continua a lavorare per trovare al più presto una soluzione. Vanno limate le distanze ma anche la durata del contratto non è certo una questione da poco. Il Fideo infatti vorrebbe una soluzione più breve: una stagione mentre la Juventus propone un biennale per usufruire del decreto crescita. Il club bianconero arriva a 7 milioni di euro, con la richiesta che però è un po’ superiore.
Per Pogba invece è stato fissato un ulteriore incontro. La Juventus è pronta a spingersi fino a 7,5 milioni di euro più bonus a stagione, con un triennale fino al 2025. Nel frattempo la società bianconera sta valutando alcuni profili per la fascia sinistra nel caso dovesse partire Alex Sandro. Cambiaso resta una delle possibilità. I contatti con il Genoa vanno avanti da tempo. Inizia a muoversi anche il mercato dell’Inter. Marotta e Ausilio sono operativi su tutti i fronti, hanno in mano l’accordo (di due anni) con Mkhitaryan e sono pronti a chiudere un’altra operazione in entrata.

Con il Cagliari è molto avviata la trattativa per definire l’acquisto di Bellanova che i rossoblù hanno riscattato a fine mese dal Bordeaux. Per il centrocampo l’Inter continua a insistere su Asslani, il prescelto per il ruolo di vice Brozovic. Anche il Milan, concluso il passaggio di proprietà, è pronto ad accelerare. Alcune operazioni sono state impostate da tempo e aspettano solo di essere definite. Botman rimane l’obiettivo più concreto ma i rossoneri hanno fatto un sondaggio per capire anche la situazione di Bremer, che ha la stessa valutazione di mercato.
Qui in netto vantaggio è l’Inter, che però fino a quando non avrà effettuato una cessione importante non potrà andare a chiudere l’operazione con il Torino. Il club nerazzurro ha già una sorta di accordo sulla parola con il centrale brasiliano. Anche la Roma è molto attiva.
Tiago Pinto si sta concentrando soprattutto sul centrocampo dove Mourinho ha chiesto di aumentare la qualità, anche in virtù del fatto che in partenza c’è Veretout. Il club giallorosso ha avviato i contatti con il suo entourage anche se in questo momento c’è la forte concorrenza di altri due club spagnoli come il Siviglia e il Valencia. Infine la Lazio. Dopo il rinnovo (fino al 2025), Sarri si aspetta rinforzi un po’ in tutti i reparti. In difesa gli obiettivi sono ormai chiari. La Lazio infatti punta all’accoppiata Romagnoli-Casale. Intanto il club biancoceleste ha definito l’acquisto di Marcos Antonio dallo Shakhtar.